Inter, Ranieri in bilico. Moratti: «Sto riflettendo»

in

MILANO - "Stiamo riflettendo. Chiamerò Ranieri, che non ho ancora sentito, e vedremo cosa fare": lo dice il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, ai giornalisti sotto gli uffici della Saras. Il presidente sottolinea però di non avere visto - contro il Napoli - quella grande reazione che si attendeva, soprattutto nel primo tempo.


LA RIFLESSIONE - Moratti presterà attenzione anche agli umori del gruppo per capirne lo stato d'animo. Il presidente ha annunciato un colloquio con l'allenatore dell'Inter Claudio Ranieri, in queste ultime ore in forte discussione: "Chiamerò Ranieri e poi vedremo cosa fare". È anche possibile che si vada avanti con l'allenatore di Testaccio: "Lo sentirò per capire il suo stato d'animo e quello della squadra. L'avevo sentito l'altro giorno e mi sembrava ci fosse una bella ripresa dal punto di vista psicologico". Tuttavia la reazione della squadra sul campo di Napoli non c'è praticamente stata, come spiega Moratti: "Nel primo tempo non c'è stata reazione". Alternative? "Questo non è un gioco".

Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160