Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Juve, per Del Piero "rosso" con dedica dall'arbitro

in

TORINO, 2 ottobre - «Dal cartellino rosso è meglio stare lontani quanto più possibile, ma non sempre...» . Comincia con l'ironia l'aneddoto curioso che Alessandro Del Piero racconta ai tifosi dal proprio sito (www.alessandrodelpiero.com). «È una cosa che non mi era mai successa in campo - spiega Alex - Siamo a Manchester, la partita con il City è appena finita, uno a uno, strette di mano in mezzo al campo, clima di grande correttezza e fair play, andiamo sotto la curva dei nostri tifosi per ringraziarli del supporto che come sempre ci hanno garantito, altrettanto fanno i Citizens con i loro tifosi».
 

IL REGALO - «Appena rientro nel tunnel degli spogliatoi - prosegue il racconto del capitano - vengo fermato dall'arbitro, lo spagnolo Eduardo Iturralde Gonzalez, che già avevo salutato in campo dopo il fischio finale. Ci risalutiamo. Lui sorride e mi dice: «Complimenti, sei un giocatore corretto, gran partita e gran punizione, complimenti. Ti voglio fare un regalo». In quel momento tira fuori il cartellino rosso e simpaticamente me lo mostra come se dovesse espellermi, poi me lo dona. Io rimango un pò sorpreso ma il suo gesto mi fa davvero molto piacere. Allora gli dico: «Grazie, ma non mi basta. Adesso mi devi fare la dedica». E allora eccomi qui con il mio cartellino rosso: "Para Alex, grande".

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160