Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Kolarov sicuro: La Lazio? Può centrare la Champions

in

MANCHESTER, 2 ottobre - Un’intervista a un ragazzo ambizioso, che ha amato davvero la Lazio ma adesso ha scelto un altro mondo: al City ha conosciuto gli sceicchi, la pioggia, Mancini e Balotelli. Ora gli manca il campo. Ma la frattura alla gamba è guarita, la storia interrotta alla prima giornata di Premiership sta per ricominciare. E l’Italia? E’ il passato, ma forse anche il futuro. Aleksandar detto Kola non esclude un ritorno.


Cominciamo dalla gamba rotta. Come sta a un mese e mezzo dall’infortu­nio?


«Bene. Da lunedì comincerò ad alle­narmi con i compagni e dopo la sosta sa­rò a disposizione».


Dovrà saltare Italia-Serbia però. Pro­prio ieri sono usciti i convocati.


«Pazienza, giocherò al ritorno. Credo che il primato nel girone sia un affare tra noi e voi. La Serbia è forte».


Che effetto fa la Lazio al primo posto?


«Bello. Adesso può continuare a stare in vetta, visto che deve giocare contro Brescia e Bari».


Accidenti, è informatissimo.

«Beh certo. Ho visto tante partite in tv, tifando e soffrendo. E ho notato che Her­nanes è un grande giocatore. Davvero un bel rinforzo. Secondo me ancora non ha sfoggiato tutto il suo talento».


E alla fine dove arriverà la Lazio?


«Può andare in Champions perché l’or­ganico è buono, come era buono l’anno scorso. Reja poi è un ottimo allenatore. Dicono che sia passato di moda ma inve­ce è molto preparato».


Del periodo laziale cosa considera in­dimenticabile?


«Tre momenti: la Coppa Italia solleva­ta all’Olimpico, la Supercoppa italiana vinta a Pechino e il derby vinto 3-2 con gol di Behrami all’ultimo minuto».


La rivedremo in Italia?


«Lo spero. L’Italia mi ha fatto crescere come calciatore e come uomo».


Tornerebbe anche se chiamasse la Ro­ma?


«No, questo no. E se lo dico, è perché lo penso».


Leggi l'intervista completa sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160