Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

L’Inter pensa al futuro. Nel mirino c’è Marin

in

MILANO, 29 settembre - Stasera a San Siro si presenta il Werder Brema. E l’Inter, per la seconda sfida di Champions League, si troverà di fronte Marko Marin. Per il gioiello del club tedesco sarà una serata speciale. Non solo per l’importanza della gara, ma anche perché non è un mistero che i nerazzurri siano dai tempo sulle sue tracce. Da due anni, per la precisione. Ad apprezzarlo è soprattutto il presidente Massimo Moratti, uno che ama i giocatori tutto estro e fantasia come il 21enne talento tedesco di origine bosniaca. Che è legato al Werder da un contratto che scade nel 2013.


Benitez non ama parlare di mercato in pubblico e a proposito di Marin è stato abbastanza reticente, facendo capire che il giocatore non gli dispiace ma che, finché a Milano c’è un certo Wesley Sneijder, un doppione in quel ruolo non serve: «È un buon giocatore, un elemento di qualità - ha dichiarato il tecnico spagnolo -. Ha la capacità di giocare in diverse posizioni, ma nel suo ruolo noi abbiamo Sneijder. E in questo momento è lui che preferisco».


L’allenatore del Werder Brema, Thomas Schaaf, fa invece capire che un approdo di Marin in serie A è nell’ordine delle cose: «Marin in Italia? Ha le qualità per giocare in Bundesliga e in nazionale - ha risposto il tecnico tedesco -. Non vedo perché non potrebbe farlo anche in Italia. Vedremo in futuro».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160