Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Premiopoli e il comitato Campania

Protagonista la gestione Lnd

Parleremo presto delle responsabilità politiche, ma soprattutto organizzative e di gestione, che la LND ha sulla vicenda "premiopoli" e quale ruolo ha (e abbia avuto) uno degli avvocati consulenti della Lnd. Argomenti che si sommano ad una situazione che, giusto per essere cortesi, definiamo imbarazzante.

Nel frattempo ecco alcuni degli interrogativi che il presidente di Commissione ha protocollato in seno alla Regione Campania, con richiesta di risposta scritta, dal Presidente di Giunta Regionale e dall'Assessore Competente.

"...si chiede pertanto che venga fatta piena luce su una vicenda che presenta molti lati oscuri:

a) come sia stato possibile disporre devoluzioni di contributi da un campo all'altro, prefigurando pertanto un unico richiedente, e non come prevedeva il Decreto di riparto dei fondi 3 Enti diversi;

b) le ragioni, se esistenti, per le quali si è provveduto all'elargizione dei contributi in mancamza del requisito della concessione decennale.

c)le ragioni del superament della quota massima ammissibile, essendo l'assegnatario unico, cioè il Comitato Regionale Campania, e come lo stesso riporta nel proprio bilancio,.....

d).....

e) Di quali particolari benemerenze sia titolare il Comitato Regionale Campania, che rispetto ad assegnazione complessiva di fondi pari ad € 2.2oo.ooo,00 )(vedi Decr Dir n2 del 20.02,2008) si è visto assegnare un importo di € 600.000,00 (pari ad una percentuale del 27,3%)......

f) Quali iniziative vi siano poste in essere per ottenere la restituzione delle somme illecitamente liquidate e per sospendere ogni altra iniziativa di liquidazione

g) Se è in animo del Presidente della Giunta Regionale e dell'Assessore Competente accertare tutte le irregolarità che hanno determinato tale incresciosa vicenda, che, a parere dell'interrogante, appaiono avere rilievo oltre che amministrativo, anche penale.

Il mondo politico interviene dove Tavecchio ed i suoi risultano incapaci, ed è difficile non fare supposizioni.

Fonte: 

Redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160