Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

La diga crepata di tavecchiopoli

La pressione costante lede i ciechi.

Non è più questione di crepe, la diga sta cedendo e riempirà di liquido denso molte stanze dentro e fuori il piano di piazzale Flaminio. Al di là delle tapinassate che lasciano intuire cedimenti intellettuali, la realtà è ben più grave. C'è un'emergenza morale che va affrontata e non si capisce perchè gli unici a sollecitarla debbano essere entità esterne al palazzo.

Se è vero come sembra che il comitato Campania, guidato dal Colonna e dal Pastore (segretario con compenso extra) abbia utilizzato fondi regionali che non gli spettavano, mangiando dal piatto di chi ha fame, e che la Lombi dipendente della Lega, (con compenso extra), eletta dall'assemblea generale come segretario amministrativo, se ne sia semplicemente fregata, la pratica è ben superiore alla teoria. A lato si constata che tra tutti i dipendenti della Lnd a livello nazionale solo tre percepiscono un extra. Due di questi sono di fatto interessati alla questione. Strana casualità.

Se anche il Signor Tavecchio (no, scusate, via il Signore e mettiamo presidente, vicepresidente, commissario ecc:) decide di ignorare le segnalazioni giunte da più parti, che pensate?

Li guardi e li vedi in movimento, che rincorrono ingordi con la paura strategica, retti solo dalla convinzione d'essere gli intoccabili. Ahia, mi sa che si fanno male.  Viene in mente l'aforisma di Shopenhauer "La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare". Si illudono che Sua Importanza non abbia limiti, che i lacchè non siano sostituiti da altri lacchè. Sognano. A noi il vivere, mettere in ordine le cose, i pensieri, i fatti, guardare tavecchiopoli per quello che è. Ecco perchè siamo decisi a voler mostrare altri documenti.

L'elenco dei prossimi argomenti-documenti che tratteremo non è in ordine di pubblicazione. Primo: visura camerale, di alcune società fornitrici della Lnd   Secondo: la teoria umbra sulla privacy  Terzo: l'Asl 11, la famiglia Armeni, il movimento toscano  Quarto: le tre vicende del comitato Emilia Romagna. 

Messaggio per chi ci manda messaggi: ogni cosa pubblicata da AgenziaCalcio è provata da fatti documentali, finchè non arrivano quelli, noi non pubblichiamo. Vale anche per la Calabria.

Fonte: 

Redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160