Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Poulsen libera Mascherano L'Inter vicina all'argentino

in

PHILADELPHIA (STATI UNITI), 3 agosto - La trattativa ben avviata tra la Juventus e il Liverpool per il passaggio di Christian Poulsen potrebbe rendere meno complicato il trasferimento di Javier Masche­rano all'Inter. Moratti non vuole spendere in quest'estate in cui il fairplay finanziario lo ob­bliga a rimettere a posto i conti nerazzurri, ma Benitez fin dal suo sbarco a Milano gli ha fatto una sola pressante richiesta, il regista del Liverpool, e allora questa pista il presi­dente dell'Inter non la abbandonerà fino al­l'ultimo giorno di mercato, sperando in una conclusione analoga a quella della trattativa per Sneijder, dodici mesi fa.


SEMPRE PIÙ LONTANI - Tra Mascherano e il Li­verpool le possibilità di ricomporre la frattu­ra sembrano poche. Il giocatore non ha cam­biato di una virgola la sua posizione e, con il pretesto che deve ancora alle­narsi per tornare al top della forma, non ha giocato l'amiche­vole sul campo del Borussia Monchengladbach di domenica. Naturalmente non ci sarà nep­pure giovedì, nella sfida di ri­torno di Europa League contro i macedoni del Rabotnicki per­ché non è stato inserito nella li­sta consegnata alla Uefa. Quando disputerà la prima partita? Stando a quello che filtra da persone a lui vicine, è deciso a non giocare più con il Liverpool, esattamente come fece quando era al West Ham e voleva a tutti i co­sti cambiare maglia. La dirigenza dei Reds con in testa il ds Purslow, in attesa di notizie sull'interessamento di un grup­po cinese per il club, non ha ancora ricevuto un'offerta uffi­ciale da parte dell'Inter che per il momento si è limitata a manifestare il suo interesse per il calciatore con una chia­mata. Prima in corso Vittorio Emanuele vogliono monetizza­re la cessione di Balotelli, poi eventualmente investire. Il Liverpool invece è già andato all'assalto del danese che piace più di Petrov, Scott Parker e Muntari, eventuale contropartita tecnica in arrivo dall'Inter. Per­ché? Perché Hodgson stravede per Poulsen. La spiegazione è arrivata dall'agente del dane­se Joan Bonnesen: «Lo ha allenato qualche anno fa (nel 2000-01 ndr) al Copenaghen e tra i due è nata un'ottima relazione visto che Hodgson ha sempre cercato, senza mai aver successo, di portarlo nelle sue squadre. So che negli ultimi 2 anni si sono parlati spesso, ma, anche se non è impensabile che Poulsen vada al Liverpool, non c'è niente di deciso. Devono parlare Juventus e Liverpool». Se non un'apertura vera e propria, poco ci manca. La fumata bianca può essere vicina.


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160