Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Lazio-Hernanes, è il giorno: oggi la firma

in

ROMA, 2 agosto - E’ il giorno di Her­nanes, è il giorno della firma sul contratto che lo legherà alla Lazio per cinque anni. Arriverà a meno di clamoro­se sorprese. Tare dovrebbe tornare domani in Italia con le carte siglate, nelle prossi­me ore strapperà il sì del gio­catore. Hernanes e il diesse si sono già incontrati nella notte italiana allo stadio «Morumbi»: il San Paolo ha affrontato il Cearà nel cam­pionato nazionale e ha vinto 2-1 (gol di Fernandao e del­l’ex milanista Oliveira). Her­nanes è stato decisivo, ha fir­mato un’ottima prestazione. Ci ha messo lo zampino nell’azione che ha porta­to alla prima rete (ha bat­tuto lui il cal­cio d’angolo, l’ha indiriz­zato sulla te­sta dell’attaccante); il rad­doppio di Oliveira è arrivato grazie ad un passaggio di Hernanes battezzato diretta­mente dal centrocampo, il bomber ha insaccato indi­sturbato.


L’OPERAZIONE - Hernanes sta facendo prove di Lazio. L’ac­cordo col San Paolo è stato trovato nonostante dal Bra­sile siano arrivate voci con­trarie. Lotito verserà 13,5 milioni di euro nelle casse del club paulista, prima del­la partita c’è stato un nuovo vertice con il presidente Ju­vencio ed il braccio destro Lopes. C’erano da definire le modalità di pagamento: la Lazio verserà subito 10 mi­lioni di euro ed entro dicem­bre 2010 provvederà a depo­sitare la somma restante nel­le casse del San Paolo. I brasiliani sono attesi da impegni importanti. Giovedì prossimo sfideranno l’Inter­nacional Porto Alegre nel ri­torno della semifinale della Libertadores. All’andata hanno perso 1-0.


LA SITUAZIONE - Lazio e San Paolo hanno trovato l’intesa sulla cifra totale e il diesse Tare ha già parlato con Jo­seph Lee, il manager di Her­nanes. I biancocelesti hanno offerto al regista un contrat­to di cinque anni a 1,7 milio­ni di euro (sono previsti an­che dei bonus). La firma di Hernanes varrà la chiusura dell’affare. Il giocatore ha parlato spesso con André Dias, sono stati compa­gni al San Paolo, e vuo­le venire a Roma. Per lui sono gior­ni importan­ti, c’è da pre­parare la sfi­da decisiva contro l’Interna­cional e c’è da rispondere al­la convocazione del Brasile, il nuovo ct Menezes l’ha chiamato in vista dell’ami­chevole che i verdeoro di­sputeranno il 10 agosto. Her­nanes, in caso di conquista della finale di Libertadores, avrebbe un problema: l’an­data del match è fissata per l’11 agosto, il ritorno si gio­cherà il 18. Se il San Paolo passerà il turno, Hernanes non potrà far parte della Na­zionale. Reja lo aspetta a braccia aperte, ma sa bene che po­trebbe iniziare ad allenarlo solo dal 20 agosto in poi, a pochi giorni dall’inizio del campionato. Solo in caso di eliminazione della squadra paulista Hernanes avrebbe modo di raggiungere in anti­cipo i biancocelesti a Roma.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160