Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

La Juve prepara cinque colpi

in

TORINO, 2 agosto - In questo ultimo mese di mercato la Juve completerà la rivoluzione tecnica portando alla causa di Del Neri altri quattro o cinque giocatori di livello e probabilmente anche qual­che altro rinforzo se - come sembra molto probabile - le cosiddette “operazioni di contorno” daranno vita a qualche altro affare magari con la formula degli scambi. Ma quello che più interessa all’allenatore in questo mo­mento è il completamento dell’organico necessario per allestire la squadra ba­se. La Juve dunque ac­quisterà nelle prossime set­timane un esterno sini­stro difensivo per sostituire Grosso segnalato in parten­za, un centrale difensivo in grado di affiancare Bonucci, Chiellini, e Legrottaglie, un uomo di regìa a centrocampo capace di comandare e orga­nizzare la truppa e un cen­trocampista esterno di de­stra per completare un re­parto di cui fanno già parte Pepe, Martinez e Lanzafa­me, tre dei sei acquisti fatti sinora. Arriverà a Torino an­che un grande attaccante se uno tra Amauri, Trezeguet e Diego dovesse essere cedu­to, due se le cessioni fossero due.


DIFESA - Il re­parto è già abbastanza delineato. Tre titolari su quattro sono individuati: Motta, Bo­nucci e Chiel­lini. Manca un esterno sini­stro di livello e un altro di­fensore centrale che sia in grado con Legrottaglie di da­re il cambio ai due titolari. Per il ruolo di esterno sini­stro al momento il favorito è il tedesco Dennis Aogo, 23 anni dell’Amburgo. Se Diego avesse accettato un mese fa il trasferimento al club tede­sco, Aogo sarebbe già a Tori­no in compagnia di Elia, il giovane esterno olandese in forza al club tedesco. L’affa­re è andato a monte, ma pro­prio i queste ore Marotta sta parlando con Gordon Stipic, l’agente di Aogo, dell’acqui­sto del giovane tedesco. Pro­babile che nel ruolo di secon­do esterno sinistro in alter­nativaal giocatore dell’Am­burgo sia confermato De Ce­glie (che Del Neri vede però più come centrocampista), ma non è escluso che la Juve possa prendere un altro tezi­no sinistro. Fabio Aurelio è sfumato proprio ieri perché si è accordato con il Liverpo­ol. Restano in corsa Drenthe, Jansen, Clichy e N’Zogbia. Considerando le cessioni di Zebina e Salihamidzic e la ventilata partenza di Gryge­ra, è probabile che alla Juve serva un altro esterno destro da alternare a Motta. In bal­lo Cassani e Van der Wiel.


CENTROCAMPO - Nelle prossi­me ore Ma­rotta volerà a Mosca per chiudere latrattativa Krasic dopo di che il gruppo degli esterni sarà al completo:Krasic, Martinez, Pepe e Lanzafame. Quelli che vole­va Del Neri. Una volta con­cluse le cessioni (soprattutto quelle di Camoranesi, Poul­sen e Salihamidzic), Marotta cercherà di acquistare il re­gista che il tecnico gli ha chiesto per affiancare Melo, Sissoko e Marchisio nel cuo­re del centrocampo. Piace Palombo ma chissà se sarà possibile strapparlo alla Samp. Sono risalite le quota­zioni di Ledesma, si pensa ad Aquilani, ma soprattutto il dg cercherà di muovere all’as­salto del Bayern per Schweinstei­ger. Impresa difficile, ma se il club te­desco accet­tasse Diego come contro­partita, l’affa­re si potreb­be anche chiudere in fretta.


ATTACCO - Il reparto non ha bisogno di essere rivoluzio­nato, ma cambiamenti radi­cali potrebbero essere ne­cessari in vista di cessioni eccellenti. Il Real Madrid vuole Amauri e farà nei pros­simi giorni un’offerta. Se il brasiliano parte, Marotta do­vrà prendere un altro attac­cante di riferimento. Pazzini il favorito, ma sono in corsa anche Gilardino e Adebayor mentre si continua a pensare anche a Dzeko. Se poi il Ba­yern prendesse Diego per cedere Schweinsteiger, ser­virebbe addirittura un’altra punta sempre che Trezeguet non decida di andarsene.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160