Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Altra rissa in amichevole, questa volta è Brescia-Larissa

in

ROMA, 1 agosto - Continua la preparazione delle squadre di serie A, a meno di un mese dall'inizio del campionato. Oltre alle Big, Milan e Roma, ecco le amichevoli di oggi. Brilla ancora il Palermo che batte 4-0 la Dinamo Tirana, il Bologna sconfitto solo ai rigori, mentre c'è da registrare un'altra rissa, stavolta nell'amichevole Brescia-Larissa.


BRESCIA-LARISSA 2-1


Continua il trend negativo delle amichevoli estive: Brescia-Larissa, test andato in scena a Storo, in provincia di Trento, è finito infatti in rissa. Con due espulsi e caccia all'uomo nel finale. Protagonisti anche alcuni tifosi. Prime avvisaglie al 20' della ripresa quando Dabizas viene espulso per un fallo su Hetemaj: si accende un parapiglia che genera una sospensione della gara per quasi 5 minuti. Gli animi, già accesi, si incendiano quando Puri pareggia il gol di Caracciolo al 37': l'attaccante greco si gira verso la tribuna con il dito davanti alla bocca per zittire i tifosi. Che a quel punto si irritano. Due minuti dopo il Brescia segna il 2-1 con Taddei. I greci sono ancora incontenibili: si macchiano di altri falli fino a che al 45' non viene espulso anche Romeu. L'arbitro fischia la fine e a quel punto Dabizas, il primo espulso, punta dritto verso Budel correndogli incontro per "vendicarsi" di un colpo subito dal centrocampista del Brescia al momento della sua cacciata dal campo. È un tutti contro tutti del quale entrano a far parte anche una decina di tifosi del Brescia che scavalcano la recinzione per cercare i giocatori deL Larissa.


BOLOGNA-AL SHABAB 5-4

ai rigori Il Bologna ha perso ai rigori con l'Al Shabab la seconda partita della trasferta in Arabia Saudita per il "3/o International Elite Tournament". I tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0, poi ai rigori i rossoblù hanno perso 5-4. Data la parità ogni squadra guadagna un punto, un punto in più va alla formazione araba, vincitrice dell'incontro. Il Bologna si porta a 4 punti e si classifica al secondo posto del girone. Durante l'incontro si è infortunato Della Rocca, il giocatore ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia.


PALERMO-DINAMO TIRANA 4-0


Il Palermo ha battuto 4-0 gli albanesi della Dinamo Tirana in un'amichevole giocata a St.Veit, in Austria. Sugli scudi il centrocampista Giulio Migliaccio, autore di una pregevole doppietta. Rosanero subito in avanti al 2’ con Nocerino, che va al tiro con il destro ma il portiere Hidi si oppone. Due minuti dopo il vantaggio del Palermo porta la firma di Giulio Migliaccio, abile a ribadire di testa un traversone dalla sinistra di Glik. Al 5’ altra occasione per l’undici allenato da Rossi con Maccarone, che sfrutta una verticalizzazione di Succi ed impegna il portiere albanese alla parata. Al 9’ Kasami brucia sullo scatto Malakarne ma da buona posizione spedisce la palla alla sinistra del palo. Al 24’ Goian è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, al suo posto Bovo. Alla mezzora sinistro di Maccarone ribattuto con i piedi da Hidi. Tre minuti più tardi, ottimo assist di Maccarone per Succi, ma il tiro del numero 19 rosanero viene neutralizzato dall’estremo difensore albanese. Al 39’ è ancora Succi a provare la battuta a rete, ma il suo destro al volo finisce alto. Sul finire del tempo palo di Bakaj su calcio di punizione. Dopo l’intervallo tra i rosa in campo Brichetto al posto di Benussi. Nella ripresa, dopo 20 secondi di gioco, Succi colpisce il palo sul cross dalla destra di Cassani. Al 6’ l’incornata di Maccarone da posizione favorevole termina sul fondo. Un minuto dopo, nel Palermo fuori Cassani, Garcia, Kasami e Succi, dentro Darmian, Balzaretti, Pastore ed Hernandez. Al 12’ Guana subentra a Liverani. Nell’azione successiva bolide di Nocerino dai venti metri, palla alta. Al 15’ Maccarone svirgola la conclusione sul cross mancino di Nocerino. Due minuti dopo, splendida rete di Hernandez che manda in tilt la difesa albanese e fulmina Hoxha sul palo più lontano. Al 22’ in campo Nappello al posto di Maccarone. Al 25’ pregevole parata di Brichetto sul destro a giro di Martinena. Al 37’ eccezionale gol di Migliaccio, che lascia partire da fuori area un destro imparabile per l’incolpevole portiere della Dinamo Tirana. Un minuto dopo standing ovation per lo stesso numero 8 rosanero, che lascia il posto ad Acquah. Al 36’st il Palermo cala il poker con la conclusione aerea vincente di Bovo. Quattro minuti dopo, Hernandez spreca calciando fuori da buona posizione.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160