Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Roma, Adriano fa sul serio

in

ROMA, 12 luglio - L’Imperatore fa sul serio. E non può esserci notizia migliore per la Roma che ieri si è ritrovata a Tri­goria. L’Imperatore fa sul serio per­ché ieri, dopo giorni di doppi allena­menti, con un caldo africano, durissi­mi, a Trigoria, per lui il programma di lavoro e recupero peso forma e condizione atletica, ieri prevedeva un giorno di completo riposo. In altri tempi, soprattutto negli ultimi anni milanesi e nell’ultima stagione tra­scorsa a Rio con la maglia del Fla­mengo, l’attaccante magari avrebbe sfruttato il giorno di riposo per diver­tirsi un po’, lasciando­si andare pure a qual­che eccesso. Invece, ieri, Adriano ha lavo­rato duro anche nella giornata che doveva essere di festa e ripo­so. Niente libagioni, ma lavoro duro. Lo ha fatto nella palestra, attrezzata alla gran­de, del «Rome Cava­lieri», cioè il regno degli appassionati di fitness che possono permettersi i prezzi di un albergo a cin­que stelle, quello so­pra la Panoramica, lo stesso albergo che ha ospitato il gio­catore nei suoi primissimi giorni ro­mani.


LAVORO DURO - Sorprendente e con­fortante, davvero. E chi ieri in quella palestra ha potuto constatare non so­lo la voglia di lavorare dell’Imperato­re, ma anche che qualche chilo è sta­to già buttato giù di quelli di troppo con cui il brasiliano si è presentato al via della sua avventura romana e ro­manista, ha avuto l’impressione, for­te e chiara, che il ragazzone sta fa­cendo tutto molto seriamente per tor­nare a essere quello che è stato, cioè uno degli attaccanti più devastanti almondo. Adriano ha lavorato per ol­tre un’ora e mezza, la piscina affolla­ta di presenze in bikini che si lascia­no guardare, era lì a pochi metri, la temperatura avrebbe consigliato pu­re un tuffo dove l’acqua è più blu, ma l’Imperatore, invece, stava lì, prima su una particolare cyclette, poi una ventina di minuti rinchiuso nel bagno turco che, al solo pensarci, a noi ci prende un mancamento, poi sotto la doccia, sempre accompagnato da un sorriso contagioso, umore dei giorni migliori, la sensazione che il ritorno sulla strada della celebrità è partito nel miglior modo possibile. Insieme a lui c’erano il cugino e Fabio Simpli­cio, segnalato già in buonissime condizio­ni e pure lui con un umore che può esse­re solo benaugurante in vista della prossi­ma stagione che pro­prio ieri ha vissuto il primo giorno.


AVVIO POSITIVO - L’Im­peratore che sta tor­nando è testimoniato anche dalle dichiara­zioni che Adriano ha rilasciato al sito dellaGlobe.Parole, quelle del brasiliano, che confermano come il suo inserimento nel pianeta Roma sia assolutamente positivo, proprio quel­lo che ci voleva per questa nuova av­ventura, quella dell’Adriano due, il ritorno.«Mi sento stanco morto per gli allenamenti, ma nello stesso tem­po posso dire che sono felice e questo per me è fondamentale». Felice. Non ci vuole molto a capire come questa sia la parola chiave nella scommessa della Roma. Adriano è felice. Con lui a Roma arriverà anche tutta la sua famiglia, figli compresi. E sarà anco­ra più felice. Tra ieri sera e stamatti­na ha conosciuto tutti i suoi nuovi compagni. Il suo obiettivo è di poter tornare a dire,piacere, l’Imperatore.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160