Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Venti squalificati in B: sei giornate a Carcuro

in

MILANO, 11 maggio - Pioggia di squalifiche dopo la diciottesima giornata di ritorno del campionato di serie B. Il giudice sportivo ha fermato 20 giocatori: il più penalizzato, il calciatore della salernitana Carcuro, appiedato per sei turni per avere appoggiato una mano sul volto dell'abitro "esercitando una lieve pressione". Tre giornate di squalifica, invece, per Corvia del Lecce, reo di avere colpito al volto un avversario e Moscardelli del Piacenza per avere rivolto ingiurie agli ufficiali di gara, accompagnate da espressioni blasfeme. Due turni di stop, ancora, per Bovo del Padova e Consonni del Grosseto Fermi per una gara, Cristante dell'Ancona, Perna e Ricchi del Modena, Pestrin e D'ambrosio del Torino, Giallombardo e Antennucci dell'Ascoli, Bini e Melinte del Piacenza, Bolzoni, Del Prete e Maietta del Frosinone, Cellini e Previtali dell'Albinoleffe e Zito del Crotone.


Tra gli allenatori e i tecnici, due giornate di squalifica per Chimenti e La Rosa della Salernitana. Tre turni, invece, per il medico del Grosseto, Laiolo. Quanto alle società, ammenda da 10.000 alla Salernitana (tutti i tesserati hanno lasciato la panchina durante la partita con l'Albinoleffe per protestare contro alcune decisioni arbitrali) e da 7.000 euro all'Ascoli per insulti rivolti da un collaboratore agli ufficiali di gara. Ammende, ancora per Torino (5.000 euro), Ancona (1.500 euro) e Modena (1.500 euro), a causa del comportamento tenuto dai loro sostenitori.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160