Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Zanetti: «Scudetto 2006? Non importa cosa fa Juve»

in

MILANO, 10 maggio - «Non ci interessa cosa fa la Juventus, pensiamo solo al campionato che possiamo vincere domenica». Così il capitano dell'Inter, Javier Zanetti, ha commentato la richiesta avanzata dal club bianconero alla Federcalcio per la revoca dello scudetto 2006 assegnato ai nerazzurri dopo lo scandalo di calciopoli. Intervenendo alla serata di gala per la consegna dei premi 'Gentleman San Sirò, l'argentino non ha negato un certo fastidio per l'iniziativa della Juventus. «Mi hanno dato fastidio tante cose del passato, è inutile elencarle», ha tagliato corto.


IL FUTURO DIO MOURINHO - Soltanto dopo la finale di Champions League si saprà se Josè Mourinho resterà o meno sulla panchina dell'Inter. Ne è convinto il capitano nerazzurro Javier Zanetti, secondo cui il portoghese «ha fatto un grande lavoro in questi due anni: quando finirà la stagione ci saranno i presupposti per parlare con il presidente». «Vediamo cosa accadrà dopo la finale di Champions, se il tecnico rimarrà saremo contenti», ha aggiunto Zanetti, convinto che il destino di Mourinho «non dipenderà dai traguardi che raggiungeremo, perchè la nostra stagione è già molto positiva così».


LA CHAMPIONS - Comunque Zanetti vede la Champions come «un sogno, un traguardo importante: vincerla significherebbe entrare nella storia dell'Inter e io che sono qua da tanto tempo farò di tutto per riuscirci». Prima di tutto, però, i nerazzurri hanno l'occasione per conquistare lo scudetto dopo il primo match point sfumato domenica scorsa. «Sapevamo che sarebbe stata dura e bisogna lottare fino alla fine e ora speriamo di festeggiare a Siena», è l'auspicio dell'argentino, che ha riservato parole positive anche per Mario Balotelli: «Sta facendo bene, nelle ultime partite il tecnico gli ha dato possibilità di mettersi in mostra e saremo contenti se continuerà così».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160