Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Anche gli arbitri non han decoro. L'AIA contro la libertà di pensiero sul web.

Deferito il gestore di arbitri.com

Il potere si assomiglia sempre ed il peggio viene spesso imitato, così il malcostume dell'omertà che anima la carriera nella Lega Nazionale Dilettanti, viene fatto proprio dall'Aia che deferisce il gestore di arbitri.com reo di informare e educare al dialogo ed al confronto. Ecco i fatti:

Il 25 gennaio la Procura Arbitrale Nazionale spedisce una raccomandata ad Alessandro Bognetti, arbitro effettivo della sezione di Vercelli e creatore del sito Arbitri.com.
Nella lettera, firmata dal Procuratore Cremonini, (questo non canta) si invita Bognetti a presentarsi a Roma il 15 febbraio 2010 per rispondere di presunte violazioni disciplinari.
Non è chiaro quali articoli del regolamento abbia violato il gestore del sito, ne' chi abbia effettuato la segnazione alla Procura. Le presunte e vaghe violazioni di cui si parla sono
-gestire il sito senza autorizzazione
-garantire e promuovere l'anonimato tra gli arbitri
Bognetti decide così di pubblicare questa lettera sul suo sito.
Immediatamente il topic è inondato da una mare di messaggi di solidarietà verso l'accusato, e di condanna verso l'AIA che cerca di limitare la libertà di espressione degli arbitri italiani.... In soldoni il sig. Bognetti viene deferito dall'Aia con il fine di zittirlo. Tutta la vicenda su www.arbitri.com . La cosa bella di agenziacalcio è che nessuno di noi è tesserato e della "giustizia" sportiva ci importa poco, se non per denunciarne la collusione. Tutta la nostra solidarietà al Sig. Bognetti ed ai collaboratori e lkettori di arbitri.com.

 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160