Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Latina-Selargius 2-2

in
Occasione persa per gli uomini di Sibilia

E' servito quasi tutto il primo tempo per il Latina di mister Sibilia per concludere la fase di rodaggio contro i sardi del Selargius con i quali è stata disputata la 25sima giornata di fronte al pubblico amico, conclusasi con un pareggio che sta sicuramente un po' stretto: 2 - 2. Infatti, solo verso lo scadere della prima frazione i nerazzurri hanno iniziato a dare del filo da torcere agli avversari di turno, fino a quel momento sono stati i sardi a dettare legge tanto che la prima rete portava proprio la loro firma: Melis su punizione da 25 metri. Ma, come si vedrà, un vantaggio che durerà ben poco; uno dietro l'altro gli attacchi dei padroni di casa iniziavano a farsi notare sempre più in crescendo: prima Cinelli al 37esimo sfiorava il palo, poco dopo il sinistro di Ricciardi si fermava nelle mani di Crobeddu e poi al 41esimo un tentativo di Basilico si bloccava sulla traversa. Ma è nel secondo tempo che i nerazzurri davano il meglio di se, già a partire da pochi istanti dopo il fischio d'inizio della ripresa con una rete annullata di Giacinti al quale veniva fischiato un fallo in fase di tiro, perché accidentalmente toccava il pallone con il braccio. Ma ci pensava poi "Cina" Cinelli a riequilibrare i valori in campo, con una splendida rete ad appena quattro minuti del secondo tempo con un'incursione sulla sinistra partita dal contropiede di Ricciardi, tiro in diagonale che si andava ad infilare nel secondo palo: 1 - 1. Ma la voglia di fare e dimostrare del numero dieci ancora non era placata ed ecco che Cina si rendeva protagonista di un calcio di rigore nato da un fallo di mano commesso da Porcu su un cross partito sempre da Cinelli. Era il 22esimo del secondo tempo quando Gasperino gonfiava per la seconda volta la rete avversaria, stavolta dal dischetto: 2 - 1. Poi la sorpresa dei sardi quando l'entusiasmo dei padroni di casa era alle stelle: tornava sugli scudi Melis e al 33esimo segnava la sua doppietta, ricevendo un cross e ricalciando il pallone che, con un tocco sotto porta, superava la difesa di Maiorani: 2 - 2. Sarà poi il pareggio a caratterizzare l'ultima fase dell'incontro, pareggio che lascerà l'amaro in bocca ai padroni di casa vicinissimi alla conquista del bottino pieno.

LATINA - SELARGIUS 2 - 2

Latina: Maiorani, Scuoch, Santu, Mariniello, Festa, Tarantino, Giacinti, Caputi (Napolioni 43'st), Basilico (Iannini 30'st), Cinelli, Ricciardi (Ricciardi 37'st). All. Sibilia. A disp.: Sperduti, Iozzino, Facci, Troisi, Napolioni, Beltramini, Iannini.

Selargius: Crobeddu, Boi (Sanna A. 29'pt), Garau, Farci, Porcu, Chessa, Dettori (Usai 10'st), Sartor (Sanna F. 18'st), Nuvoli, Melis, Nurchi. All. Perra. A disp. : Antinori, Ruggeri, Sedda, Sanna A., Sanna F., Usai, Meloni.

Arbitro: Zuliani Andrea di Vicenza; assistenti: Capitani di Rieti, Saluppo di L'Aquila

Marcatori: Melis (15'pt - 33'st), Cinelli (4'st - 22'st RIG)

Fonte: 

C.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160