Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Pianura-Casarano 2-1

in
I biancoazzurri raggiungono la vetta solitaria della classifica

NAPOLI – Il Pianura dopo  i due precedenti incontri casalinghi con il Pomigliano ed il Casarano che sono valsi un solo punto in classifica riprende a vincere superando il Francavilla Calcio e agguantando il primato solitario in classifica visto anche il mezzo passo falso casalingo del Neapolis Mugnano che impatta in casa con il Casarano. Per i padroni di casa, alle già annunciate defezioni di Despucches e Ausiello si aggiungevano anche quelle di Russo e Ventre, con il trainer  Gargiulo che dava fiducia a Scarparo, Lima e De Rosa chiamati a sostituire efficacemente gli indisponibili. Nel Francavilla la sorpresa è rappresentata dall’esordio di Ruisi sulla panchina chiamato a sostituire Francioso. Pianura in attacco già dalle prime battute. Al classico ed ormai quasi irrinunciabile 4-4-2 dei padroni di casa gli ospiti contrapponevano un guardingo 4-5-1 con la speranza di prevalere nella zona nevralgica del campo e mettere in difficoltà la capolista. La prima conclusione arriva dopo  8’con Manzo che di destro dal limite chiamava Di Punzio alla difficile deviazione in angolo. Al 20’, l’azione più bella dell’intero incontro, splendida triangolazione di Sibilli con Manzo con destro di quest’ultimo a lato di un nulla che fa gridare tutti al gol. Dopo appena tre minuti sono gli ospiti a rendersi pericolosi con una violenta conclusione di Schirinzi che trova un Lima pronto alla difficile deviazione in angolo. Al 28’ arriva il vantaggio dei padroni di casa. Letizia galoppa per tutta la fascia sinistra del proprio fronte d’attacco e serve Sibilli, sinistro di quest’ultimo che trova la deviazione vincente di Del Sorbo. In questa fase c’è una sola squadra in campo con gli ospiti che sembrano crollare da un momento all’altro ed infatti  al 39’, i padroni di casa trovano il raddoppio. Angolo di Manzo, perfetta incornata di Allocca che manda la sfera dove Di Nunzio non può arrivare. Gli ospiti, nonostante il doppio svantaggio,  non si abbattono e continuano a giocare la propria partita, infatti al 46’ si fanno minacciosi con Malagnino che trova pronto Lima alla deviazione. La ripresa inizia con il Pianura ancora all’attacco voglioso di arrotondare il risultato, e almeno in cinque circostanze, sfiora la terza marcatura con Manzo, Del Sorbo e Scarparo ma, come spesso accade quando si sbagliano tanti gol, subisce il gola che riapre la partita ad opera di Russo, appena entrato, al 33’ della ripresa dopo che l’arbitro non fischia un netto fallo su Carbonaro. Dopo il gol degli ospiti, a capo di azioni corali, Galdean prima e Ianniello poi sfiorano il punto del 3 a1. Vittoria meritata per i padroni di casa che hanno il solo demerito di fallire troppe palle gol per poi soffrire  nel finale di una gara per lunghi tratti dominata dove si è vista tutta la differenza in classifica tra le due contendenti odierne. La lunga galoppata del Pianura ha portato la compagine dei fratelli Cafasso al raggiungimento del primato in solitaria in classifica, da questo momento la lotta è per mantenere fino alla fine il prestigioso, ma ancora non definitivo, traguardo raggiunto.

Pianura ( 4 – 4 – 2): Lima 6, Carbonaro 6,  Letizia 6,5, Mattera 6,5, Allocca 7, Galdean 6,5,  Sibilli 6,5, ( 31’st Manzi 6) De Rosa 6 ( 1’st Ianniello 6), Del Sorbo 6,5, Manzo 6 ( 42’st Scarpato s.v.),  Scarparo 6. A disp: Muoio, De Luca, Scognamiglio Lisetto. All.: Gargiulo 6,5

Francavilla Br ( 4 – 5 – 1 ): Di Punzio 6, Delzotti 6 ( 24’st Russo 6)  D’Ambra 6,5,  Novielli 6, Anglani 5,5, Paglialunga 5,5, Schirinzi 6, D’Amario 5,5 ( 40’st Maraschio 6) Malagnino 6, Ferrari 6, Radicchio 6. A disp.: Cito, Trovato, Nicoletti, Guzzetti, Paciullo. All.: Ruisi 6

Arbitro: Vaccher di Pordenone 6
Collaboratori: Mariotti di Olbia – Bernabei di Tivoli

MARCATORI: 28’ Del Sorbo 39’ Allocca 33’st Russo

Note: Ammoniti De Rosa, Carbonaro. Spettatori 300 circa. Angoli 7 a 2 per il Pianura.

Fonte: 

Giustino Ciccone

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160