Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Bitonto-Pomigliano 0-0

in
Rigore sprecato al 90' da Auricchio per gli ospiti

Grande occasione persa dal Pomigliano che al “Meomartini” di Benevento ( lo stadio del Bitonto è squalificato fino a fine stagione ) pareggia 0 a 0 contro il Bitonto. Un rigore di Auricchio al 90′ poteva decretare il definitivo aggancio alle zone nobili della Classifica ma il numero 9 granata spara incredibilmente a lato. In realtà, il punteggio di 0 a 0 sembrava essere il risultato più giusto, col Bitonto che inizialmente aveva messo sotto gli ospiti. Già al 5′ i pugliesi coglievano una clamorosa traversa con un colpo di testa di Cantatore. Ma è tutta la prima mezzora di gioca di marca neroverde, col Pomigliano che si limita a lanci lunghi e sterile possesso palla. Nella ripresa, mister Corino inserisce Ramora per lo spento Lococo e la musica cambia: il Pomigliano attacca e col passare dei minuti il Bitonto arretra il suo baricentro, quasi accontentandosi del pareggio. Ed è in questo momento ( forse troppo tardi ) che gli ospiti capiscono di poter far loro i 3 punti: prima D’Imporzano e poi Ramora fanno tremare da calcio di punizione la porta di D’Antonio. Quella stessa porta che a 5′ dalla fine trema ancora di più quando Auricchio dal limite dell’area fa partire uno dei suoi sinistri che si stampa sul palo. Ma poi accade quello che abbiamo anticipato precedentemente: Ramora serve in area Di Domenico che viene strattonato da Armento. Calcio di rigore decretato dal signor Moro di Latina che, come abbiamo visto, Auricchio spreca clamorosamente.

Sicuramente sarebbe stata una vittoria importantissima per i campani, che si sarebbero portati a pari punti col Francavilla ed ad un solo punto dal Forza e Coraggio. Ci sono però da segnalare molte cose positive: nonostante la pesante assenza di D’Arienzo, anche oggi la difesa è rimasta imbattuta e c’è da dire che durante tutta la gestione Corino i granata non hanno mai incassato più di un gol. Inoltre il gran secondo tempo di Ramora lascia ben sperare nel pieno recupero del funambolo granata, che potrebbe rappresentare l’arma in più per la banda Corino già da Domenica prossima quando, calendario alla mano, con il match interno con il Grottaglie il Pomigliano ha sicuramente un turno favorevole.

BITONTO: D’Antonio, Armento, Montefusco, Falanca, Colangione, Martellotta, Cellamaro (85’ Dispoto), Cantatore, Gargiulo (87’ Persia), De Santis, Di Pierro. A disp.: Lattanzi, D’Ambrosio, Lopez, Serrati, Toscano. All.: Pizzulli.

POMIGLIANO: Sorrentino, De Santo, Iervolino, D’Imporzano, Lomasto, Rea, Di Domenico, Mollo, Auricchio, Lo Coco (46’ Ramora), Guadagno (71’ Villino). A disp.: Violante, Sito, Mauro, Giliberti, Alizzi. All.: Corino

ARBITRO: Moro di Latina

NOTE: gara disputata a porte chiuse al “Meomartini” di Benevento. Ammoniti Cellamaro, Armento (B), D’Imporzano, Lomasto, Auricchio (P). Al 90′ Auricchio (P) calcio a lato un calcio di rigore. Calci d’angolo: 7 a 5 per il Bitonto. Rec.: 1’ pt, 3’ st.

Fonte: 

Davide La Rocca

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160