Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Recupero: terza di ritorno Alzano Cene - Caratese 1-2

in
La Caratese trovava il gol dei tre punti con Graziano.

ALZANO LOMBARDO -La Caratese ribalta l’Alzano vincendo in extremis grazie ad un gol di Graziano al rientro dopo aver scontato i due turni di squalifica. Tre punti d’oro in chiave salvezza per la squadra di Ottolina che ha sfoderato una grande prova corale. Gli azzurri al 12’ passavano in svantaggio, ma dieci minuti dopo Bosio su rigore ci pensava a riportare la situazione in parità. Ad Alzano si è vista la vera Caratese, grintosa e determinata che fino all’ultimo non ha mai mollato e questa volta gli sforzi sono stati giustamente premiati.
Inizio di gara combattuto, poi al 12’ l’Alzano passa con D’Attoma, bravo ad approfittare della solita ingenuità dei brianzoli. Galluccio perde palla a metà campo, i bergamaschi la recuperano e cambiano gioco per l’accorrente D’Attoma il quale, dopo aver saltato Gallo che, ingenuamente si fa sorprendere, con un potente tiro spiazza Nucera. Gli azzurri non ci stanno e continuano a fare il loro gioco riuscendo a creare molte azioni pericolose soprattutto sulla fascia sinistra. Al 21’ bella azione Galluccio-Bosio-Bugno con quest’ultimo che, entrato in area, viene atterrato. L’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore ammonendo anche Leoni che nella ripresa verrà poi espulso per doppio giallo. Sul dischetto si presenta Bosio che non sbaglia per l’1-1. Il primo tempo termina con gli azzurri nuovamente in attacco, senza però riuscire a trovare la rete del vantaggio. Nella ripresa, dopo un inizio di marca locale, la Caratese si ripresentava in attacco senza però riuscire a concretizzare quanto creato. L’Alzano è in difficoltà, soffre il gioco dei brianzoli e al 29’ rimane in dieci per l’espulsione di Leoni che, reo di aver commesso un brutto fallo su Graziano, viene ammonito per la seconda volta. Gli azzurri se già prima ci credevano, adesso ancora di più. Ottolina inserisce Pastore per dare ancora più peso davanti e all’85’ la Caratese ha una grande opportunità per chiudere definitivamente il match, ma Bosio a porta sguarnita calciava clamorosamente fuori. Quando ormai il match sembrava incanalarsi sul pari, la Caratese trovava il gol dei tre punti con Graziano. L’attaccante azzurro raccoglieva all’interno dell’area un cross di Pastore e con una pronta conclusione spediva la palla in fondo alla rete regalando alla squadra una vittoria tanto meritata quanto importante.

ALZANO CENE: Romano, Riva, Trevisan,Leoni, Rota, Fornoni, Mignani

Longo (70’ Marini), Valenti, Previtali, D’Attoma (76’Serafini). All. Piantoni
CARATESE: Nucera, Gallo, Bugno, Mantegazza, Folcia, De Angeli, Sardina,

Aliotta, Bosio, Graziano, Galluccio ( 83’ Pastore). All. Ottolina

ARBITRO: Pellegrini di Roma
MARCATORI: 12’ D’Attoma (A), 21’rig. Bosio (C), 94’ Graziano (C)
Note: Recupero: 1’+4’. Ammoniti: Mantegazza, Sardina e Graziano (C). Serafini (A). Espulso al 73’ Leoni (A) per doppia ammonizione. Spettatori: 350 circa.

Fonte: 

C.S

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160