Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Girone A: Cuneo-Sarzanese 1-1

in
Cicino e Minorelli gli autori delle reti

Nonostante il terreno di gioco ai limiti della praticabilità, nonostante il fastidioso nevischio caduto nel corso di tutta la partita, e a dispetto della difficoltà nell'allenarsi con una certa regolarità per via delle recenti copiose nevicate il Cuneo gioca una delle migliori partite della stagione e mette alle strette un avversario di tutto rispetto come la Sarzanese. Il pareggio finale non soddisfa appieno perché ai punti probabilmente i biancorossi avrebbero meritato di più ma l'attenzione, la determinazione e l'atteggiamento mostrati in campo nella sfida con la Sarzanese convincono il pubblico che torna ad essere partecipe e che applaude le gesta di una squadra che oggi ha ampiamente dimostrato tutto il suo valore.

L'undici di Stefano Sottili era privo di un giocatore importante come Spinaci ma in avvio di gara ha subito mostrato l'intento con il quale gioca ormai da inizio campionato: divertire e possibilmente vincere. Al 7' Sbatini e Cicino duettano al limite dell'area mettendo in difficoltà l'esperto Zappella che perde i punti di riferimento e consente a Cicino di inserirsi in area e di trafiggere Bacchilega con una conclusione che si stampa sul palo e poi gonfia la rete. Il vantaggio ligure non preoccupa la formazione di Danilo Bianco che invece aumenta il ritmo, pigia sull'acceleratore e pochi minuti più tardi pareggia con una pregevole conclusione dal limite di Minorelli. La sfida è aperta e divertente. Le squadre si affrontano a viso aperto e i capovolgimenti di fronte sono improvvisi e continui. Al 22' ci prova Cenetti con una botta dalla distanza. Al 29' replicano i padroni di casa sull'asse Garavelli Zenga, il cui colpo di testa tutavia non inquadra il bersaglio maggiore. Poco dopo Garavelli cerca di fare tutto da solo ma si scontra con un Bastianoni in grande spolvero pronto a deviare il pericoloso tiro in porta in calcio d'angolo. poco prima dello scadere Cicino non approfitta di due ghiotte opportunità calciando fuori misura da buona posizione.

Nella seconda frazione di gioco il Cuneo torna in campo con maggior determinazione e fin da subito costringe la formazione avversaria alla difensiva. Al 3' Passerò penetra come un fendente la Maginot ligure e appoggia per il meglio piazzato Monteleone che tuttavia alza di un nulla sull'incrocio dei pali. Lo stesso Monteleone ci prova pochi istanti più tardi impegnando Bastianoni. La Sarzanese arretra visibilmente il proprio baricentro senza però rinunciare alle tradizionali sortite offensive che contraddistinguono il gioco rossonero. Al 22' Buccellato sugli sviluppi di un calcio d'angolo alza clamorosamente da ottima posizione. Entra Ammendolea e al 28' terrorizza la retroguardia nemica con un sinistro dal limite dell'area che pecca leggermente di imprecisione. Ammendolea diviene presto una vera e propria spina nel fianco degli ospiti che al 30' lo guardano calciare a colpo sicuro con Bastianoni provvidenziale a smanacciare da vero numero uno. Al 31' Zenga ruba palla ad un difensore ligure impegnato in un disimpegno, calcia un pallone che rotola lento all'indirizzo della porta, Galfrè si precipita sullo stesso prima che abbia varcato la linea e lo calcia in rete finendo però con l'inficiare l'azione che risulta infatti viziata dalla sua posizione di fuorigioco. Manca oltre un quarto d'ora, il Cuneo pressa e attacca con decisione. Ammendolea calcia un sinistro al volo di rara bellezza sul quale Bastianoni mette i panni di superman rifugiandosi in angolo. Al 45' è ancora Ammendolea a cercare la soluzione su punizione ma senza fortuna. I biancorossi reclamano anche per un calcio di rigore ma la sfida si conclude con il risultato acquisito nella prima frazione. Il Cuneo tuttavia merita gli applausi di pubblico di avversari e del tecnico ospite Sottili il quale a fine match commenta: "Il Cuneo mi ha davvero impressionato: ho fatto i complimenti a Danilo Bianco perché finora in campionato non avevamo mai sofferto come nell'ultima mezzora della partita del Paschiero".

CUNEO-SARZANESE 1-1

CUNEO (4-3-1-2): Bacchilega; Passerò, Lazzeri, Zappella, Pepino; Friso, Minorelli (26'st Brondino), Galfrè; Garavelli; Monteleone (26'st Ammendolea), Zenga. A disp.: Maio, Picollo, Palumbo, Gnisci, Giordana. All.: Bianco
SARZANESE (3-5-1-1): Bastianoni; Amato, Buccellato, Rossi; Antonelli, Cenetti, Del Nunzio, Siragusa, Pellini; Sabatini; Cicino. A disp.: Cattabiani, De Martino, Zambrino, Lepre, Innocenti, Maggiore, Nuzzi. All.: Sottili.
ARBITRO: Bertazzoli di Chiari.

MARCATORI: pt 7' Cicino (S), 13' Minorelli (C).
NOTE: pomeriggio grigio e nevoso, terreno di gioco in precarie condizioni. Ammoniti: Galfrè, Minorelli (C), Cenetti, Sabatini, Siragusa (S). Angoli: 8-4. Recupero: pt 1', st 2'.

Fonte: 

C.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160