Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Pomigliano inarrestabile, poker alla Sibilla

Settimo risultato utile consecutivo per i granata

POMIGLIANO – Roboante vittoria del Pomigliano che batte tra le mura amiche 4-1 la Sibilla Bacoli e comincia ad affacciarsi nelle zone nobili della Classifica. Non lasci ingannare il risultato perché di certo non è stata una passeggiata per il Pomigliano che però è stato aiutato dall’atteggiamento troppo remissivo degli ospiti. Mister Corino disegna un 4-4-2 con D’Avanzo a far coppia con Auricchio; Di Domenico e Guadagno esterni di centrocampo, Lomasto centrale di difesa con Rea e D’Arienzo ( diffidato ) relegato in panchina. Carannante ( squalificato ) ha gli uomini contati, solo 18 convocati e Majella in panchina in non ottime condizione fisiche. Inizia bene il Pomigliano che nei primi 2 minuti va vicino al vantaggio prima con un tiro dal limite di Mollo e poi con D’Avanzo. Ma all’11′ è la Sibilla a passare in vantaggio: Compierchio entra in area e calcia, para Sorrentino ma sulla ribattuta c’è ancora Compierchio, su cui però interviene Rea in modo falloso: calcio di rigore decretato dall’arbitro Partuini di Latina. Dal dischetto Sorrentino ipnotizza Mariniello ma sulla ribattuta lo stesso attaccante bacolese ribadisce in rete. La reazione del Pomigliano è sterile: possesso palla lento per i padroni di casa che raramente si fanno vedere dalle parti di Polizzi. Al 21′ altra tegola sulla Sibilla: si fa male Costagliola, al suo posto entra Majella. Al 32′ sventola di Auricchio su punizione, con la palla che esce di poco a lato. Niente da segnalare sino alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo Corino inserisce Giliberti e Lo Coco per Di Domenico e Guadagno e passa al 4-3-3. Sembra tutto un altro Pomigliano: i granata attaccano a testa bassa alla ricerca del gol del pareggio. Al 57′ lancio di D’Imporzano per Auricchio che entra in area e protegge palla ma viene contrastato da Poziello: per l’arbitro è ancora calcio di rigore. Più di qualche dubbio sulla decisione del fischietto laziale: sicuramente si sono visti rigore molto più netti. Dal dischetto comunque Auricchio non sbaglia e riporta il match in parità. Il Pomigliano ci crede, la Sibilla accusa la stanchezza e non riesce a tenere palla. Arriva così la rete del vantaggio granata: corre il 77′ quando ancora D’Imporzano lancia Auricchio che protegge palla e, spalle alla porta, spara una fucilata che batte Polizzi. Dito in bocca per il numero 9 granata, da stamane padre di una bambina. Davvero un gran gol quello di Auricchio, il 10° in Campionato. La Sibilla tenta una reazione ma l’attacco biancoblu è troppo “leggero” e allora i padroni di casa dilagano: all’87′ sul più classico dei contropiedi il nuovo entrato Villino si invola sulla destra e mette al centro dove Lococo sigla il 3 a 1; un minuto più tardi sempre Villino da solo in area viene atterrato da Polizzi: calcio di rigore, il terzo della giornata. Dal dischetto il portiere bacolese prima para su D’Avanzo ma poi non può far nulla sul tap-in dell’attaccante. Finisce così 4 a 1 per il Pomigliano che raccoglie il 7° risultato utile consecutivo; notte fonda per la Sibilla che è davvero sembrata una squadra allo sbando e per salvarci servirà sicuramente uno spirito diverso.

POMIGLIANO (4-4-2): Sorrentino 6; De Santo 6, Iervolino 6, Rea 6, Lomasto 6,5; Di Domenico 5,5 ( 1’st Giliberti 6 ), Guadagno 5,5 (1’st Lo Coco 6,5 ), D’Imporzano 6,5, Mollo 6; D’Avanzo 6, Auricchio 7,5 ( 35’st Villino 6,5 ). A disposizione Violante, D’Arienzo, Mauro, Alizzi. Allenatore Corino

SIBILLA BACOLI (4-4-2): Polizzi 6; Risi 5,5, Poziello 4,5 ( 34’st Bavero sv ), Zinno 6, Esposito 6; Costagliola 6 ( 22′ Majella 5 ), Castiglione 5,5, Andreozzi 5,5, Carannante 6; Compierchio 6,5, Mariniello 5,5 ( 25’st Maresca 5,5 ). A disposizione Iaccarino, Ruggiero, Prisco, Valentino. Allenatore Somma

ARBITRO: Partuini della sezione di Latina

RETI: 12′ Mariniello ( S ), 57′ rig. Auricchio (P), 76′ Auricchio (P), 88′ Lo Coco (P), 90′ D’Avanzo (P)

AMMONITI: Poziello, Zinno (S)

NOTE: gara giocata al “Gobbato” di Pomigliano d’Arco dinanzi a circa 500 spettatori, di cui 40 provenienti da Bacoli. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Rosario Sabella, fino all’anno scorso preparatore atletico del Pomigliano, morto in settimana a causa di un incidente stradale. Per lo stesso motivo Pomigliano con il lutto al braccio. Recuperi: 3′;5′. Angoli 5 a 1 per il Pomigliano.

Fonte: 

Davide La Rocca

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160