Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Girone G: Gaeta-Latina, derby d'alta classifica

Padroni di casa imbattuti al Riciniello in questa stagione

Il Latina oggii pomeriggio, nella seconda giornata del girone di ritorno, sarà di scena al Riciniello dove affronterà il Gaeta in un derby molto atteso. I nerazzurri si ritroveranno stamane al Park Hotel, dove alle 10,45 è previsto il pranzo e poi ci sarà la partenza per il sud pontino. La sfida contro il Gaeta è di quelle che contano, contro un avversario che in casa non perde da un´infinità di partite: l´ultima volta che i biancorossi hanno lasciato i tre punti al Riciniello è datata 10 maggio 2009, quando la formazione tirrenica si arrese (0-2) alla Villacidrese con i sardi che festeggiarono la conquista della Lega Pro. Il Gaeta, inoltre, vanta il miglior attacco del girone (35 gol all´attivo) e ha in rosa individualità importanti in grado di poter risolvere la gara in qualsiasi momento. Inoltre il tecnico Luigi Sottana domani pomeriggio potrà contare su tutto il gruppo a parte l´indisponibile Ragusa.
 
In casa nerazzurra, invece, Maurizio Raggi non sa ancora se potrà utilizzare Caputi e Festa. Il primo è alle prese con un affaticamento muscolare, il secondo stamane non si è allenato per il riacutizzarsi della lombosciatalgia: entrambi al momento restano in forte dubbio per il derby del Riciniello. Se non dovessero farcela sono pronti Napolioni e Giacinti per formare la coppia di centrali di centrocampo. 
 
"Festa e Caputi hanno dei problemi che potrebbero essere risolti, ma se non dovessero farcela - ha detto Maurizio Raggi al termine della rifinitura di questa mattina - Ho a disposizione ragazzi validi sia tecnicamente che dal punto di vista mentale: chi andrà in campo farà il suo dovere. Affronteremo una squadra che ha tante individualità importanti ma che deve ancora crescere a livello di collettivo, un po´ come noi. Dover giocare sul sintetico è un´incognita: sicuramente il Gaeta è abituato ad una superficie che per noi è completamente nuova".
 
I CONVOCATI: Maiorani, Sperduti, Santu, Iozzino, Tarantino, Mariniello, Facci, Moretto, Cinelli, Giacinti, Napolioni, Tirelli, Ricciardi, Basilico, Iannini, Beltramini, Troisi, Canali, Festa, Caputi

Fonte: 

C.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160