Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Girone H: Neapolis, ci pensa Moxedano

Doppietta che piega il Bitonto. Campani sempre in vetta

 

MUGNANO DI NAPOLI (Na) - Il Neapolis concede il bis. Dopo il successo sul S.Antonio Abate, i ragazzi di Castellucci, al termine di una gara ben giocata, sfruttano a pieno il doppio turno casalingo, battendo anche il Bitonto grazie alla doppietta di uno scatenato Raffaele Moxedano, già in gol domenica scorsa. La gara si mette subito bene per i mugnanesi, nonostante l’assenza di Sergi e Fontanella, sostituiti da Foggia e Pastore. Infatti, al 7′, un cross di Bonanno è fermato in area dal braccio di Cellammaro e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto Moxedano non sbaglia. Il numero dieci è veemente e raddoppia dieci minuti dopo, quando, servito da un traversone di Pastore dalla destra, non deve far altro che appoggiare la sfera a porta vuota per il suo decimo gol stagionale. Il dominio bianco-blu è evidente ed il Neapolis sfiora per due volte il terzo gol. Prima,al 27′, è Pastore a ciccare la conclusione su invito del volenteroso Foggia e poi, al 32′, è proprio il giovane attaccante ad anticipare, su lancio di Somma, il portiere ospite in uscita, spedendo la palla sopra la trasversale. L’unico lampo pugliese alla fine del tempo quando Taurino con un destro a giro coglie in pieno l’incrocio dei pali. La ripresa non offre molti spunti per la cronaca, con il Neapolis bravo a gestire il doppio vantaggio, fino al 29′ , quando, dopo un ottimo triangolo Bonanno - Moxedano, Pastore controlla la palla di tacco e scocca un potente sinistro sul quale però si oppone Lattanzi. Il Bitonto riesce a rendersi pericoloso, come nel primo tempo,solo alla fine della seconda frazione di gioco, quando, sugli sviluppi di un calcio piazzato, Armento si ritrova a tu per tu con Napoli ma l’esterno pugliese coglie in pieno la traversa. Ed ormai la gara è finita quando il neo-entrato Platone si presenta solo davanti al portiere ospite, ma l’ex centrocampista di Napoli, Avellino e Potenza, tira alle stelle. Il Neapolis così porta a casa altri tre punti, mantenendo a tre punti di distanza il Pianura vincente ad Ischia ma allungando sul S.Antonio Abate, che ha impattato a Francavilla, e sul Forza e Coraggio, sconfitto in quel di Pomigliano.

Neapolis - Bitonto 2-0
NEAPOLIS (4-4-2): Napoli 6; D’Ascia 6, Esposito 7, Daleno 6, Mannone 6,5; Bonanno 7, Barone 6,5, Somma 6, Moxedano 7,5 (45’st Platone sv); Pastore 6 (48’st Sergi sv), Foggia 6 (16’st Attanasio 6). A disp. Errichiello, Bianchi, Fiore, Monticelli. All. Castellucci 6.
BITONTO (4-4-2): Lattanzi 6; Dispoto 5,5 ( 47’st Lopez sv), Colangione 6, Falanca 6, Cellammaro 5,5; Armento 5,5 ( 44’st D’Ambrosio sv), Cantatore 6, De Santis 6, Modesto 5; Taurino 7, Gargiulo 5 ( 40′ st Di Pierro sv). A disp.: D’Antonio, Carbonara, Bottalico, Persia. All. Pizzulli 6.
ARBITRO: Lazzeri di Arezzo (assistenti Foglini - Gori ).
RETI: 7′e 18′(rig.) Moxedano.
NOTE: AMMONITI: D’Ascia, Mannone (N.), Modesto (B.).
Angoli: 3-4. Recuperi: 1′ pt, ′4 st. Spettatori: 150 di cui una decina da Bitonto.

 
 

 

 

Fonte: 

Luigi Maria Mormone

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160