Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Il Campania batte a domicilio il Quarto

Si impone per 2-0

NAPOLI - Seconda vittoria esterna consecutiva del Ctl Campania che con una prestazione maiuscola si impone per 2-0 sul campo del Quarto. Primo tempo con due emozioni - una per parte - e ripresa che ha visto i ‘guerrieri’ impadronirsi della gara fino a cogliere una preziosa e meritata vittoria. Pronti via e i flegrei si rendono subito pericolosi: la punizione di Brancaccio si stampa sulla traversa dopo la decisiva deviazione di Marino, abile a toccare quel tanto che basta per non far sbloccare il risultato dopo due soli giri di lancette. Ursumanno, sugli sviluppi dell’azione, fallisce il tap-in con la palla che termina a lato. Il match è spezzettato, il Quarto la mette sul fisico: paura per Di Palma, toccato duro sul volto e costretto alla cure a bordo campo. Rientrerà con la maglia insanguinata. Al 37′ occasione fotocopia a quella del 2′ sul versante opposto: punizione di Gatta che prova a sorprendere Navarra sul suo palo, il portiere flegreo rimedia in extremis, l’azione prosegue e la ribattuta di Pellini finisce sul palo. La frazione termina con un pari ‘sacrosanto’. Nella ripresa, però, il Campania cambia marcia e si impadronisce della gara. Al 5′ De Martino calcia un piazzato dal limite, Navarra alza in angolo. Minuto 10, al carattere il Campania aggiunge qualità nelle giocate: bellissimo scambio De Martino-Cerullo, l’esterno dei ‘guerrieri’ anticipato sul più bello. I biancazzurri partenopei mostrano un calcio veloce e piacevole: al 14′ bella incursione di Cerullo che serve De Luca, il giovane ‘guerriero’ la mette in mezzo al volo con la difesa del Quarto che libera in affanno. Al 25′ i padroni di casa provano a mettersi in difficoltà da soli: Sacco sfiora l’autorete, Navarra è attento. Ma l’estremo difensore del Quarto non può nulla al minuto 28 sulla zampata di punta di capitan Di Palma servito da un prezioso tacco di Infante. E’ il meritato vantaggio ospite che taglia le gambe al Quarto. E un minuto prima della fine dei tempi regolamentari arriva il raddoppio dei biancazzurri, a suggellare una prestazione maiuscola: il punto sulla gara lo mette De Martino che raccoglie l’invito del neoentrato Bifaro e deposita con un sinistro calibrato alle spalle dell’incolpevole Navarra. Nei tre minuti di recupero il Quarto prova il tutto per tutto ma riesce solo a creare un paio di mischie in area: in una di queste Pellini, che nell’occasione si infortuna, salva sulla linea il tiro di Orfano. Il Campania si impone per 2-0: porta bene ai ‘guerrieri’ la terra flegrea, dopo Monte di Procida, infatti, è a Quarto che arriva la seconda meritata vittoria stagionale in trasferta.Grande soddisfazione nello spogliatoio del Campania dopo la straordinaria prestazione dei ‘guerrieri’ sul campo del Quarto: “La gara è stata una conferma che noi giochiamo sempre allo stesso modo, cioè per vincere - spiega l’allenatore Rosario Campana - domenica scorsa abbiamo perso più per una serie di episodi, oggi, invece, abbiamo interpretato la partita alla grande, con intensità. Nel primo tempo abbiamo costruito, nel secondo abbiamo concretizzato: ci godiamo una bella domenica anche se usciamo con le ‘ossa rotte’ per via degli infortuni a Di Palma e Pellini”. Entusiasta del lavoro di allenatore e giocatori il patron del Ctl Campania Giovanni De Micco: “Faccio i complimenti ai ragazzi e a mister Campana, che ha lavorato benissimo, in quanto oltre alla qualità del gioco si è visto anche che alla base c’è una preparazione atletica notevole, con i miei calciatori che hanno tenuto benissimo per tutti i 90 minuti”. Il presidente biancazzurro, però, predica umiltà: “Oggi ci abbiamo messo carattere e qualità tecnica, però è fondamentale restare coi piedi per terra e non esaltarci. La strada verso la salvezza è ancora lunga”.
com. stampa Ctl Campania 29 novembre.docx com. stampa Ctl Campania 29 novembre.docx

Mister Campania: “Partita interpretata alla grande”. Il presidente De Micco: “Bella vittoria, ma restiamo coi piedi per terra”.
QUARTO: Navarra 6, Carandente 5, Cotena 5, Raiano 5,5 (26′ st Orfano 6), Sacco 5,5, Carlino 5, Brancaccio 6,5 Copellino 5 (41′ st Pezzuto), Castaldi 5, Ursumanno 5, Somigliato 5. In panchina Vollero, Sbrizzi, De Stefano, Paracolli, Citterio. All. Acampora 6.

CTL CAMPANIA: Marino 7, Monaco 6, D’Alterio 6,5, Gatta 7, Barbato 6,5, Pellini 7,5, Cerullo 7 (39′ st Lopresti), Di Palma 8, De Luca 6 (34′ st Bifaro 6,5), De Martino 7 (46′ st Tassari), Infante 7. In panchina Conte, Meo, Landieri, Ferrante. All. Campana 7,5

ARBITRO: Campitiello di Nocera Inferiore

MARCATORI: 28′ st Di Palma, 44′ st De Martino

NOTE: spettatori 250 circa con buona rappresentanza ospite. Ammoniti: Carlino, Brancaccio, Copellino, Monaco, Gatta, Cerullo, Di Palma, De Martino

Fonte: 

calcionapoletano

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160