Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Eccellenza/A: il punto sull’ottava giornata giornata

Continua la risalita della Virtus Volla

NAPOLI - Il terzetto formato da Libertas Stabia, Internapoli Camaldoli e Atletico Nola pare non conoscere ostacoli; infatti, questo turno frutta loro altre tre belle vittorie, che concorrono a creare un certo divario dalle inseguitrici, che affannano dietro il loro ritmo forsennato. I tigrotti stabiesi colgono il loro settimo successo stagionale (in otto gare) al “Solaro” di Ercolano contro il Rita, grazie alla rete messa a segno da Balzano al 44′ minuto di gioco; e restano così saldamente al comando con 22 punti. A due lunghezze di distanza, i camaldolesi non stanno a guardare, e strapazzano lo Stasia con un bel poker; frutto della doppietta di Siciliano (39′ e 64′) e delle marcature di Volpe al 73′ e Liccardi al 78′ minuto. Saldo al terzo posto, con 17 punti, resta l’Atletico, che, contro l’Arzanese, sua diretta avversaria, coglie il suo quinto successo di fila, e rimane nella scia delle prime, staccando di quattro punti proprio l’undici di mister Troise, trafitto da Carotenuto al 29′ del primo tempo.

Il divario, venutosi a creare in questa giornata di campionato tra il trio “terribile” e le altre, si deve anche alle concomitanti sconfitte delle inseguitrici; oltre ai bianco-azzurri di Arzano e agli anastasiani, perdono anche CTL Campania e Quarto. I primi vengono battuti a Giugliano dal goal di Coppola al 13′ minuto; i secondi perdono 2-1 a M.te di Procida, che nel finale superano gli ospiti con Vattucci e De Gennaro, in rete al 88′ e 93′ minuto.

Continua la risalita (sette punti nelle ultime tre uscite) della Virtus Volla, ora al decimo posto con 8 punti, e a farne le spese è il Gladiator, sconfitto 2-1 a Volla: a nulla porta il goal dei nerazzurri con Altomonte a inizio ripresa; la vittoria è ipotecata dai padroni di casa nella prima frazione di gioco, con le marcature di Di Tuccio e Aliyev.

Infine, nella zona calda della classifica, si deve menzionare il settimo pareggio del Parete, che domenica impatta 0-0 in casa della Real Boschese, sempre sola in fondo alla classifica, con quattro miseri punti. Discorso a parte merita la vittoria, sempre in zona playout, dell’Alba Sannio con il Savoia; la compagine di Torre Annunziata, dopo la delusione della retrocessione dalla serie D, e dopo la carenza di risultati, nonostante la incoraggiante campagna acquisti, in questo inizio di stagione in Eccellenza (una sola vittoria e tre pareggi in sette incontri), riceve un ulteriore colpo con la chiusura forzata del suo campo, il “Giraud”; questa pesante e seria crisi societaria porta al forfait di domenica pomeriggio, che frutta, così, agli albigesi una vittoria 3-0 a tavolino.

Fonte: 

calcionapoletano

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160