Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Teramo, Taua: "Qui per riportare la squadra tra i professionisti"

Eccellenza

"Sono venuto a Teramo molto volentieri e non mi pentirò di aver fatto questa scelta". Vincent Taua, 31 anni domenica prossima, affida ad abruzzocalciodilettanti.it le sensazioni per questa esperienza per lui inedita. Scegliere di giocare in Eccellenza dopo sei stagioni consecutive tra i professionisti, non è da tutti. Ma al cuore non si comanda (il francese ha già vestito la casacca biancorossa dal 2003 al 2006 in C1), specie quando si abbraccia un progetto vincente come quello intrapreso dal presidente Luciano Campitelli. "Inutile nascondere che con il presidente l'intesa è arrivata quasi subito, non tanto per l'aspetto economico, quanto per la serietà e la determinazione che mi ha mostrato - rivela Taua -. Sono stati sufficienti un semplice sguardo ed una stretta di mano. Col vecchio Teramo ho condiviso tanti bei momenti: il ritorno in città è stato come un amaro risveglio. Per questo voglio dare il mio contributo per risollevare le sorti del calcio cittadino. In ambedue gli ambiti calcistici (Lega Pro ed Eccellenza, ndr), organizzazione e serietà sono elementi indispensabili per una gestione corretta dell'attività agonistica. Un'ottima organizzazione serve anche tra i dilettanti: sono gli uomini che gestiscono e quelli che giocano a caratterizzare il buon andamento di ogni attività. Ho sempre sofferto l'inizio di stagione e così è stato anche quest'anno. La condizione sta migliorando anche se non sono ancora al meglio. L'infortunio di Roseto (rimase svenuto dopo un incontro di gioco, ndr) ha rallentato il processo di miglioramento ma non mi preoccupo più di tanto: tra non molto vedrete il vero Taua, quello di qualche anno fa. Il mio contributo è assicurato e sono sicuro che non falliremo l'obiettivo".

Fonte: 

S.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160