Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

L'amichevole del ''Celeste'' offre buone indicazioni a Milazzo e Camaro

Tornare a pensare in grande

Dopo il test estivo sul campo di Gualtieri Sicaminò sono tornate a provare schemi ed uomini Milazzo e Camaro, ieri pomeriggio al "Celeste". I mamertini fin qui sono assoluti protagonisti del campionato di serie D. I messinesi devono invece risollevarsi dopo un avvio di stagione decisamente sotto tono. Mister Antonio Venuto - impegnato a preparare la trasferta di Polla contro il Sapri - ha dovuto fare a meno dei vari Kouadio, Campanella, Orioles e Torcivia, tutti a riposo precauzionale. Il trainer del Camaro Gaetano Accetta ha schierato dal primo minuto il tridente con Cannavò, Casella e Riganò. Un segnale chiaro per la sfida di domenica contro il Trecastagni. D'altronde la società del presidente Chiofalo non può più fare calcoli. Se vuole tornare a pensare in grande deve cominciare a vincere. Ne è venuto fuori un primo tempo molto gradevole, giocato su ritmi piuttosto alti, e con il Camaro che ha tenuto testa ai rossoblù. In vantaggio i padroni di casa con un penalty dello specialista Casella, il pari dei mamertini è arrivato qualche minuto dopo, e sempre dagli undici metri, con Camarda. Allo scadere il colpo di testa vincente di Calabrese per il definitivo 2 a 1 in favore degli ospiti. Nella ripresa immancabile girandola di sostituzioni e gara, inevitabilmente, scesa di livello.
Indicazioni positive per entrambe le contendenti in vista di domenica. Domenica il Camaro dovrà rinunciare allo squalificato Merlino ed agli infortunati Cappello, Mento, Pulejo, La Rocca, Oteri e Grio. Ieri regolarmente in campo Giacopello, Nguini e Alessandro Guarneri, calciatore originario di Como attualmente in prova, reduce da due esperienze all'estero con il Lugano in Svizzera ed il Recreativo in Brasile.
In casa Milazzo grande entusiasmo dopo il terzo successo stagionale arrivato domenica con l'Adrano. I mamertini hanno agganciato al terzo posto la formazione catanese, il Sapri ed il Trapani e dopo la doppia promozione conquistata nell'ultimo biennio hanno quindi messo tanto fieno in cascina utile in ottica salvezza. I rossoblu proveranno a prolungare la striscia positiva domenica prossima sul campo del Sapri. Orioles e Di Napoli hanno scontato il turno di squalifica imposto dal giudice sportivo, mentre gli infortunati Chimirri e Balastro sono rientrati finalmente in gruppo dopo uno stop per infortunio. In Campania autentico big-match per il Milazzo, per il quale si profila all'orizzonte un doppio esame di maturità. Tre giorni dopo è in programma infatti la trasferta al San Filippo per l'atteso derby con l'ACR Messina.

Il tabellino dell'amichevole.
Camaro Messina - Milazzo 1-2
Marcatori: 25' pt Casella (C) su rigore, 35' pt Camarda (M) su rigore, 45' Calabrese (M)
Camaro Messina primo tempo (4-3-3): Giunta; Panarello, Cammaroto, Cataldi, Irrera; Brancati, Raffa, Assenzio; Cannavò, Riganò, Casella.
Camaro Messina secondo tempo (4-4-2): Gambuzza; Panarello (17' Raffa, 31' Brancati), Giacopello, Morabito, Grande; Merlino, Guarneri, Puzone, Mangano; Nguini, Costanzo.
Milazzo (4-3-1-2): Paterniti (Di Dio), Lo Presti (Magistro), Di Napoli (Tricomi), Frassica, Fleri (Arnone); Santamaria, D'Arrigo (Impalà), Ioppolo; Camarda (Calcagno); Calabrese (Venuti), Sanguinetti (Cerasuolo).

 

 

Fonte: 

F.S messina sportiva

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160