Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Mazzarri: «Napoli stanco, la sconfitta è meritata»

in

NAPOLI - È un Walter Mazzarri molto deluso quello che analizza la sconfitta del Napoli con l'Atalanta, la terza consecutiva degli azzurri che hanno raccolto due punti nelle ultime cinque partite subendo 9 gol nelle ultime tre: «Siamo in emergenze e paghiamo le tante assenze e le squalifiche. Siamo stanchi, abbiamo retto a livello fisico solo un tempo pagando anche lo sforzo di sabato sera contro la Lazio. Oggi eravamo partiti anche bene, nel primo tempo siamo stati decenti contro una squadra tosta come l'Atalanta, nel secondo tempo siamo calati perché ci sono mancate le forze. Oggi abbiamo meritato di perdere, siamo arrivati sempre secondi sulla palla. Siamo dispiaciuti perché non siamo abituati a perdere due-tre partite di fila. Le scelte di formazione? La sconfitta non è dipesa da questo, certo Dzemaili esterno è una scelta forzata, ma un errore come quello commesso sul secondo gol c'entra poco con la formazione, il problema non è stato tattico. Ciclo finito? Non so cosa state dicendo - tuona Mazzarri ai microfoni di Sky - ma quale ciclo, non giochiamo, cerchiamo di parlare della partita. Mancano sei partite di campionato e una finale di Coppa Italia da giocare e vogliamo ottenere il massimo. Si è perso una brutta partita in casa e ci dispiace a tutti, siamo in un momento di appannamento e cerchiamo di rimetterci in carreggiata per la prossima sfida di Lecce. Il carattere non ci manca e cercare di uscirne al più presto, noi abbiamo bisogno di giocare al top per ottenere risultati. Comunque non siamo in una posizione di classifica così drammatica, abbiamo giocato una Champions in una certa maniera e siamo in finale di Coppa Italia».



Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160