Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Reja scuote la Lazio: «Un vero peccato»

in

TORINO -
«Abbiamo sofferto tanto ma abbiamo anche fatto la nostra gara, peccato che alla fine non sia arrivato nemmeno un punticino...». E' deluso, Edy Reja. Quel gol di del Piero a sette minuti dal termine lo ha lasciato di sasso. «Stasera abbiamo sofferto ma era inevitabile. Marchetti ha fatto interventi strepitosi, noi abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Peccato per quel gol a sette minuti dalla fine. Catenaccio? Non lo volevamo fare solo che non siamo riusciti a ripartire come volevamo. Stringendo i denti e mettendo un po' più di attenzione forse poteva venire fuori il risultato. Abbiamo dato il massimo per le condizioni in cui siamo arrivati a questa sfida. Ricordo che qui squadre importanti ne hanno prese tante di reti contro questa grande squadra. L'espulsione? Mi scoccia perchè ormai sono nel mirino degli arbitri. Quando dico mezza cosa, mi cacciano. Ho visto Conte che si sbracciava per una punizione non data e non gli hanno detto nulla. Nel primo tempo abbiamo sofferto tanto, poi il gol di Mauri è arrivato al momento giusto. Nella ripresa loro sono scesi di ritmo e noi un pensierino ce lo abbiamo fatto».


Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160