Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

«Abidal, operazione lunga. Gli dedichiamo la vittoria»

in

BARCELLONA (SPAGNA) - L'operazione di Eric Abidal, che nella tarda serata di ieri è andato sotto i ferri per un delicato trapianto di fegato, è «terminata» e le prossime ore «saranno determinanti». Lo ha detto l'allenatore del Barcellona, Pep Guardiola. Il tecnico, rompendo il silenzio del club blaugrana, al termine della partita vinta con il Getafe, ha detto ai giornalisti: «Vengo solo per dire che l'intervento è stato molto, molto lungo e che noi dobbiamo essere prudenti. In ogni caso voglio ringraziare i medici per tutto quello che hanno fatto. Altra cosa che voglio dirvi è che dedichiamo la vittoria contro il Getafe a lui e al cugino Gerard che ha fatto questo grande dono ad Eric. Dobbiamo avere tanta fede in questo momento perché Abidal è una persona forte e può recuperare in fretta la forma».


OPERAZIONE DURATA 9 ORE - È durata nove ore l'operazione chirurgica alla quale è stato sottoposto ieri il difensore francese del Barcellona Eric Abidal per il trapianto di fegato. Il calciatore attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva del 'Barnaclìnic' di Barcellona e oggi, dall'ospedale, in accordo con il club catalano, sarà diffuso un bollettino medico, come riferisce Mundo Deportivo nell'edizione on line. L'operazione è cominciata intorno a mezzogiorno, prima con l'interventi sul donatore, poi i medici hanno proceduto con il trapianto vero e proprio per concludersi intorno alla mezzanotte.


PRESIDENTE BARCELLONA -  Il giocatore del Barcellona Eric Abidal, che ieri ha subito un trapianto del fegato, e il donatore, un suo cugino, presentano una evoluzione positiva, ha indicato oggi il presidente del club Sandro Rosell, riferisce l'agenzia Efe. «Abidal e suo cugino presentano una buona evoluzione. Non posso dire nulla di più perchè la famiglia ci ha chiesto di non dire nulla di più» ha detto Rosell. Secondo il presidente del Barca, se l'evoluzione rimarrà positiva «questo può essere un giorno fantastico».


MOGLIE ABIDAL: «GRAZIE A TUTTI» - «Per il momento va tutto bene»: poche righe, pubblicate sulla pagina facebook di Eric Abidal dalla moglie il giorno dopo il trapianto di fegato a cui si è sottoposto il difensore del Barcellona. «Sono Hayet Abidal, la moglie di Eric - si legge nella nota - e oggi scrivo sulla sua pagina facebook su sua richiesta. Eric e suo cugino Gerard sono stati operati ieri a Barcellona e per il momento va tutto bene. Grazie a tutti per i vostri messaggi, il vostro sostegno e tutta la forza che trasmettete. Grazie. Hayet Abidal».


Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160