Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Lazio sconfitta a Madrid. De Canio se Reja va via

in

ROMA - La Lazio esce con le ossa rotte anche da Madrid. La squadra di Reja è sconfitta per 1-0 dagli spagnoli che decidono la sfida con un gol di Godin in apertura di secondo tempo. Una partita ampiamente decisa già prima del fischio d'inizio dell'arbitro (in virtù del 3-1 dello stadio Olimpico di Roma) e che solo nella ripresa ha visto gli uomini di Simeone prendere nettamente il sopravvento sugli avversari. Grazie a questa vittoria l'Atletico vola agli ottavi di finale dove afffronterà il Besiktas.


LE PAROLE DI TARE - «Reja può rimanere? Penso di sì è qui con la squadra, ma parliamo della partita». Il ds della Lazio Igli Tare ai microfoni di Mediaset ha fatto il punto della situazione dopo le dimissioni presentate ieri dal tecnico Edy Reja e respinte dalla società, vista anche la partita di stasera con l'Atletico Madrid. Toto allenatori?: «Dobbiamo essere obiettivi e raccontare la verità. Sono solo speculazioni». «L'incontro di domani non penso che sarà tesissimo - ha ammesso il dirigente albanese -. Il colloquio fatto martedì è stato fatto per il bene della squadra e per uscire da una siutazione difficile. Siamo terzi in classifica e vogliamo esserci».


LE PAROLE DI HERNANES - 
«Abbiamo proposto di venire qui e onorare maglia della Lazio. Nella prima partita abbiamo sofferto e sbagliato. Ci siamo proprosti di fare bene, abbiamo subito gol, ma alziamo la testa». Il centrocampista della Lazio Hernanes ha commentato così a caldo ai microfoni Mediaset la sconfitta con l'Atletico Madrid che sancisce l'eliminazione del club italiano dall'Europa League. Sul futuro del tecnico Edy Reja, l'auspicio del brasiliano è che rimanga alla guida della squadra. «Vediamo quello che succederà domani - dcie Hernanes -. Auguriamoci che continuerà con noi perché fino adesso abbiamo fatto bene. Il tecnico ci ha salutato? No no, tutto normale».


LE PAROLE DI REJA -
«Domani rientriamo a Roma e parleremo con la società. Aspetto comunicazioni da parte del club e poi vedremo cosa succede. Certo non potevo lasciare la squadra sola a Madrid ma restano le mie dimissioni. Aspetto solo le parole della società sulla questione e domani ne parleremo». Queste le dichiarazioni di Reja a fine gara che rimanda tutto alla giornata di venerdì per quanto riguarda il futuro sulla panchina biancoceleste.


Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160