Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Tris d'acquisti per il Grottaglie

Arrivano Papasidero, De Riccardis e Ancora

GROTTAGLIE (TA) - L’Adc Ars et Labor Grottaglie comunica di aver effettuato in data odierna il tesseramento dei seguenti calciatori:
Papasidero Michelangelo, difensore centrale classe 1981, originario di Polistena (Reggio Calabria). Mancino naturale, in possesso di ottima stazza fisica, Papasidero è cresciuto nel settore giovanile del Cosenza per maturare un cospicuo curriculum in D con le maglie di Vibonese, Acri, Castrovillari, Rosarno, e nella scorsa stagione Savoia e Hinterreggio. A Grottaglie arriva in buona condizione, essendosi sin qui allenato con il Gaeta;
De Riccardis Alessandro, centrocampista offensivo juniores classe 1989, residente a Soleto (Le). Il suo è un ritorno, dopo la positiva esperienza della stagione 2007/08, quando giunse a gennaio dal Lecce Primavera. Sempre in serie D, De Riccardis ha militato lo scorso anno nelle file di Pro Vasto e Casoli, e nella primissima fase di questa stagione, in quelle della Santegidiese.
Ancora Cristiano, seconda punta classe 1985, originario di Squinzano. Con la squadra della sua città, si è distinto prima da under e poi da senior nella Promozione pugliese. Nel 2007/08 è salito in D con il Lavello ed il Matera, dove ha militato anche lo scorso anno. Già seguito in passato dall’Ars et Labor, abbina velocità e tecnica ad apprezzabili doti realizzative.
I tre nuovi acquisti arricchiscono in modo sensibile e mirato la rosa a disposizione di Enzo Maiuri. Utilizzabili da subito, sono stati inseriti nella lista dei 20 convocati per la lunga ed importante trasferta di Ischia, alla cui volta il Grottaglie partirà questa mattina alle 10 dallo stadio D’Amuri”.
La gara sarà anticipata alle 14.30 per esigenze logistiche legate al viaggio di ritorno in traghetto.

Fonte: 

G.P.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160