Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Marotta: «Padoin duttile. Mercato fatto con Conte»

in

PARMA - Il dg della Juve, Giuseppe Marotta, parla del mercato bianconero a Sky:


Le torna il sorriso se Costacurta conferma che l’Oscar del mercato di gennaio 2012 lo dà alla Juventus?


Mi fa piacere, ma avere l’Oscar del mercato e poi non ottenere risultati significa poco. Comunque noi abbiamo agito in sintonia con l’allenatore per cercare di soddisfare le sue indicazioni e soprattutto di cogliere le opportunità che servivano per alzare il livello qualitativo del gruppo, che comunque aveva ottenuto meritatamente, anche per merito dell’allenatore, i primi posti in classifica. Mi fa piacere che la Juventus possa aver reagito in modo positivo.


Padoin?


Lui ha delle caratteristiche di duttilità. Conte lo conosceva già e io l’ho avuto da ragazzo quando ero all’Atalanta e quindi posso garantirne anche le qualità professionali che in questo gruppo non sono una cosa indifferente. Dal punto di vista tattico, è un giocatore che può ricoprire nel centrocampo diversi ruoli. Sta a Conte decidere come impiegarlo. Avevamo elementi che non erano conciliabili col progetto tecnico di Conte e quindi abbiamo fatto delle scelte. Ma questo non significa che sono elementi negativi che non hanno qualità calcistiche. Semplicemente, abbiamo operato delle scelte su indicazione anche dell’allenatore, ma sono valutazioni che vanno a 360°.


Quanto siete stati vicini a Nainggolan?


Avevamo come imperativo quello d’intervenire cercando di avere degli obiettivi molto chiari in testa. E’ evidente che Nainggolan rispondeva alle nostre esigenze, poi giustamente la parte venditrice non ha dato la sua disponibilità e abbiamo virato verso un’altra soluzione soddisfacente per i nostri obiettivi. Ci dispiace ma rispettiamo la volontà di Cellino e del Cagliari.

Fonte: 

C

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160