Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Nainggolan, tentativo Juve. Nell'affare anche Marrone

in

TORINO - Radja Nainggolan fino alla fine, finché ci saranno margini, anche perché l'orologio del calciomercato batte altre 48 ore e poi tutti in campo senza poter rimetterci mano. La Juventus non molla, anche se dopo quest'altra sconfitta, bella rotonda seppur con un avversario come il MIlan, l'umore di Massimo Cellino non sarà dei migliori per pressarlo su una cessione che comunque gli pesa. Ma chi conosce bene Beppe Marotta (ieri è rimasto a Genova, ma ha confermato l’interesse per il giocatore) sa anche che ci proverà finché potrà. Valutando solo dopo eventuali alternative: compresa anche quella che  sarebbe maturata nelle ultime ore - valutata l’esplosione di Marrone e la buona prova di Giaccherini anche da mezzala - di poter restare così come si è. [...]


LO SCENARIO - C'è chi dice che la risoluzione della vicenda Immobile a favore del Genoa, che ha acquisito la metà del cartellino della stellina prestata dal club bianconero al Pescara di Zeman, possa aver inciso anche sulla vicenda Nainggolan, visto che Cellino sul bomberino campano voleva investire. Ma da questo punto di vista sarebbe partito un via libera - finora negato - nei confronti di Marrone, che al Cagliari interessa molto e che potrebbe quindi entrare nella trattativa con l’altra metà di Ekdal. Ieri a San Siro c’erano il direttore dell’area tecnica della Juventus Fabio Paratici e il manager di Nainggolan Alessandro Beltrami: si sono salutati, hanno parlato. L’intenzione di Marotta è quella sferrare un nuovo, probabilmente ultimo, attacco oggi, visto che il dg del Cagliari Marroccu resterà a Milano, E forse ci resterà lo stesso Cellino: tra le voci di ieri anche quella che, ancora sabato prima del match con il Milan, il presidente abbia respinto una nuova offerta russa per Nainggolan. Un segnale che rinvia tutti a giugno o qualcosa che la Juve deve interpretare con ottimismo sentendosi magari eletta a unica interlocutrice? Si vedrà.


LE ALTERNATIVE - Se non sarà Nainggolan i nomi sono quelli che si conoscono bene. Con qualche variazione di posizioni, visto per esempio che per David Pizarro sono emersi nuovi sondaggi da tenere in considerazione: il City e lo Zenit ci stanno pensando seriamente. Ha preso qualche posizione il ritorno di Antonio Candreva: a Cesena si è rotto qualcosa con il centrocampista romano e la sua candidatura troverebbe i favori del tecnico. C’è sempre Angelo Palombo tra i “figli” cresciuti da Marotta alla Samp (piace anche a Lazio e Palermo). [...]


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Antonio Barillà
Fabio Massimo Splendore

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160