Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Chelsea, rischia ma vince. Villas Boas può sorridere

in

LONDRA (INGHILTERRA) - Il Chelsea torna subito alla vittoria e riscatta il ko casalingo contro l'Aston Villa. È questo il risultato più importante degli anticipi della 20ª giornata di Premier League che vedrà completare il programma domani con in campo tutte le big. A decidere la sfida del Molineux Stadium ci pensano Ramires (55') e soprattutto Lampard (88') che con i loro gol salvano, almeno temporaneamente, la panchina di Villas Boas. La vecchia guardia insomma leva le castagne dal fuoco al tecnico portoghese che dopo il pareggio di Ward a 4' dalla fine sembrava aver ormai alzato bandiera bianca. Eppure i Blues sono stati capaci di reagire rimettendo in piedi una situazione a dir poco disperata. Dopo un primo tempo decisamente avaro di emozioni nella ripresa succede di tutto: prima il vantaggio di Ramires sugli sviluppi di un calcio d'angolo, poi, quando tutto sembrava ormai finito, la rete del pareggio dei Wanderers che aveva rimesso in discussione la sfida, poi la reazione del solito Lampard abile a sfruttare l'inserimento di Cole sulla fascia. In extremis i Wolves tentano ancora la zampata ma Cech compie un miracolo che salva il risultato. Grazie a questa vittoria, inoltre, il Chelsea si riprende la quarta posizione, scavalcando l'Arsenal impegnato alle 18.30 sul campo del Fulham.


LE ALTRE PARTITE - Nelle altre sfide di questo insolito lunedì di calcio inglese vince abbastanza a sopresa per 2-0 lo Swansea sul campo dell'Aston Villa che dunque non riesce a confermare l'importante risultato dello Stamford Bridge. Dyer e Routledge fissano il punteggio finale che tira fuori dalle zone basse la squadra di Rodgers. Successo esterno anche per lo Stoke City che si sbarazza per 2-1 del Blackburn, fresco vincitore all'Old Trafford ai danni del Chelsea. Crouch dà il doppio vantaggio agli ospiti nel primo tempo, poi Goodwillie accorcia le distanze per i Rovers ma non basta per agguantare il pareggio. Infine, tre punti in trasferta anche per il Norwich City che stende per 2-1 il QPR: sblocca l'equilibrio Barton al 12' della prima frazione, poi a fine primo tempo ci pensa Pikington a ristabilire la parità. Nel ripresa Morison completa la rimonta consegnado il successo agli uomini di Lambert.


Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160