Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Ancelotti: «Emozione Psg Pato? Con lui bel rapporto»

in

PARIGI (FRANCIA) - Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain. Lo ha annunciato lo stesso Leonardo, dirigente dei francesi, nella conferenza stampa di presentazione del tecnico italiano: «Non c'è bisogno di presentare Ancelotti, siamo molto felici di averlo qui con noi. L'arrivo di Beckham non è sicuro e non ho mai detto che fosse chiuso. Ma certo sarebbe un'importante addizione per il nostro club. David sta pensando cosa fare con la famiglia, al momento si trova a Los Angeles».


LE PAROLE DI ANCELOTTI - Molto soddisfatto anche Ancelotti per il nuovo incarico assegnatogli: «Ho accettato perché credo di poter fare un grande lavoro. Penso che potremo far diventare il Psg una grande d'Europa. Mercato? A me piace lavorare sul campo al mercato ci penserà la società». «L'esperienza in Inghilterra mi è piaciuta molto, perché ho trovato un'atmosfera fantastica», ha spiegato Ancelotti in conferenza-stampa, ma poi è subentrato il Paris Saint Germain un «fantastico club», dove «ci sono le condizioni ideali per fare bene, perchè è un club che ha grandi ambizioni per il futuro, e sono molto entusiasta di questo progetto». «Parlare oggi di nomi non penso sia buono, perché si tratta di giocatori che sono stabili in altre squadre, e inoltre parlarne fa aumentare i prezzi richiesti dai loro club. Un budget non c'è , c'è la volontà della società di approfittare del calciomercato di gennaio per rafforzare la squadra» ha aggiunto il tecnico ex Chelsea e Juve. Tra i nomi che si sono fatti come possibili interessi del Psg ci sono Alexandre Pato, Kakà, David Beckham e Florent Malouda. Sul calciatore del Milan Ancelotti è stato chiaro: «Con il brasiliano ho un buon rapporto come con la maggior parte dei giocatori che ho allenato ma gli affari di mercato si fanno in due quindi...Sul fatto poi che possiamo acquistare altri giocatori ciò comporterebbe un ampliamento del centro tecnico perché ce ne sarebbero troppi».


LO STAFF DI ANCELOTTI - Nello staff che accompagnerà Carlo Ancelotti a Parigi ci saranno il preparatore atletico Giovanni Mauri, «che ha lavorato con me al Milano per 8 anni e ha lavorato con me al Chelsea», e Claude Makelele, «come assistente». Sarà inoltre confermato l'allenatore dei portieri, Gilles Bourges, insieme ai «preparatori atletici che hanno lavorato con Antione Kombouarè». Lo ha riferito lo stesso Ancelotti. «Abbiamo ancora da definire alcune posizioni - ha precisato Ancelotti - lo faremo nei prossimi giorni, e vi saranno comunicate».


Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160