Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Chiedere se Tavecchio è stato eletto legalmente è diffamazione?

L'editore risponde al comunicato della Lnd.

Mi rivolgo alla Lega Nazionale Dilettanti al Consiglio di Presidenza, al Direttivo e a tutti gli organi in rappresentanza delle Società dilettantistiche le azioniste della LND.   Di fronte ad un documento agghiacciante che sembrerebbe dimostrare l'ineleggibilità di Tavecchio, documento pubblicato autonomamente dal Sig. Filippini, che scrive testualmente " ...assumendomi ogni responsabilità civile e penale" il nostro dovere è di informare evitando qual si voglia censura.

Perchè la Lega Nazionale Dilettanti (capiamo il sig. Tavecchio) vuole non si conosca, che non diventi dominio pubblico e ne chiede il sequestro preventivo ? (nota bene: preventivo).

Agenzia Calcio ha dato risonanza alla notizia e quindi il Sig. Tavecchio dal suo organo ufficiale minaccia i suoi adepti a non permettersi nemmeno di pensare al problema di ineleggibilita':
"Si fa, infine, presente che ogni eventuale analoga iniziativa da parte di terzi, attraverso qualsivoglia mezzo di comunicazione, informazione, sito internet o altra forma di diffusione, verrà immediatamente segnalata all’Autorità Giudiziaria competente, con ogni conseguenza sotto il profilo penale, nonché risarcitorio in sede civile in capo a tutti i soggetti responsabili" http://www.lnd.it/index.php?page=nws_show&id_lnd_news_cat=1&id_lnd_news=29150

Al di là delle minacce presenti nel documento diffuso dalla Lnd, dove la volontà minatoria e diffamatoria nei miei confronti è palese, (che sia allergia?) si continua a constatare che da parte della direzione della LND manca la volontà di verità, di chiarezza su un fatto grave (a che pro se non contro le società?) cioè l'ineleggibilità del Sig. Tavecchio. Perchè qui la questione è solo una: se il documento pubblicato da Filippini è falso (se è falso siamo i primi a gioirne ed essere solidali con il sig. Tavecchio) perchè non dirlo semplicemente? Se invece (come il silenzio farebbe credere) le condanne dei Tribunali Italiani verso Tavecchio sono vere, come può il Consiglio di Presidenza ed il Direttivo ignorare la questione? Perchè in virtù di questa ineleggibilità non ne chiedono le dimissioni? Possono gli uomini del Consiglio (tutti i Presidenti Regionali) fingere di non sapere e guardare altrove? Se la sentono di proteggere qualcuno anche se il farlo significa tradire la fiducia delle Società iscritte, l'azionariato?  Perchè se è vero (e finchè non si dimostra il contrario sembrerebbe vero) significa che ogni anno il sig. Tavecchio ha dichiarato il falso nell'autocertificazione di onorabilità .

Informo Il Consiglio di Presidenza ed il Consiglio Direttivo, e l'ufficio stampa Lnd, che nonostante abbiate citato solo il sottoscritto ed AgenziaCalcio.it, sono in decine di giornali web e di blog ad aver pubblicato la fedina. ....ma a loro non siete allergici.

Marco Maffeis

www.ilcalcioditavecchio.blogspot.com 

http://www.calcionapoletano.it/2009/08/10/esclusiva-cn-danilo-filippini-%c2%abtavecchio-era-inelegibille-e-un-pregiudicato-siamo-in-recessione-morale%c2%bb/

http://informacalcio.quotidiano.net/notizie_leggi.asp?id_articolo=11871&comitato=0&titolo=RIFLESSIONI

 

Fonte: 

lnd.it , AgenziaCalcio

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160