Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Milan in casa: 38 gol di fila

in

ROMA - Quinta vittoria interna consecutiva per il Milan, unica squadra imbattuta in casa nel 2011. I campioni d’Italia hanno incassato la più recente sconfitta a San Siro, in campionato, nell’ultima giornata del 2010 (la 17ª del torneo precedente): 0-1 contro la Roma - gol di Borriello, ex rossonero - sabato 18 dicembre. Dopo di allora la formazione di Allegri ha infilato una striscia positiva di 17 partite dinanzi al proprio pubblico conquistando ben 41 dei 51 punti a disposizione (12 vittorie, 5 pareggi). Non solo. Il Milan va sistematicamente a segno sul proprio campo da dieci mesi, 14 partite per la precisione. Il suo ultimo digiuno a San Siro risale al primo febbraio, era martedì: 0-0 contro la Lazio. Poi 38 reti senza soluzione di continuità, alla media di una ogni 33 minuti.


IBRA, 101 RETI IN A: RAGGIUNTO TONI - E Ibrahimovic è da ieri nella lista dei “centenari” del gol. Con la doppietta al Chievo, lo svedese ha infatti raggiunto quota 101 reti nella nostra serie A agganciando Toni al nono posto tra i bomber in attività. La graduatoria: Totti 207; Del Piero 185; Inzaghi 155; Crespo 153; Gilardino 141; Di Vaio 134; Di Natale 139; C.Lucarelli 120; Ibrahimovic e Toni 101.


IN CASA, MANGIA COME MANCINI E MOU - Continua, inarrestabile, la marcia del Palermo al Barbera. Nemmeno la Fiorentina dell’ex Delio Rossi è riuscita a fermarla (2-0). Sei partite, sei vittorie: questo il ruolino interno dei ragazzi di Mangia (e dell’Udinese di Guidolin). Un en plein strepitoso che in Europa possono vantare soltanto il Manchester City di Mancini, il Real Madrid di Mourinho, più il Benfica e l’Az Alkmaar, considerando i campionati più importanti.


PRIMO “PIENO” DI PALERMO E CATANIA - Il Palermo ha così subito risposto, scavalcandoli in classifica, ai “cugini” del Catania vittoriosi sabato a Lecce (1-0, primo successo esterno degli etnei). Si tratta del primo “pieno” realizzato dalle due siciliane in questa stagione. L’ultimo era vecchio di sei mesi: Catania-Roma 2-1 e Sampdoria-Palermo 1-2 il 15 maggio (da allora i rosanero non hanno più segnato in trasferta...).


SICILIANE PIU’ IN ALTO SOLO NEL 2006 - Palermo quinto con 19 punti, Catania sesto (assieme alla Roma) con 17. Soltanto una volta, in serie A, si erano trovate in una posizione migliore dopo 12 partite: nel 2006-2007. Allora i rosanero erano secondi con 27 punti e i rossazzurri sesti con 16: sulle rispettive panchine c’erano Guidolin e Marino. Una giornata prima - l’undicesima - il Palermo era addirittura in testa (con l’Inter) e il Catania quarto.


CAGLIARI, AL S.ELIA UNA VITTORIA IN 8 MESI - Si è ulteriormente allungata la serie negativa del Cagliari al Sant’Elia: ora è salita a sette partite (quattro pari e tre ko). In casa i rossoblù hanno vinto finora solo contro il Novara il 18 settembre (2-1): è il loro unico successo interno in otto mesi, undici gare in tutto.


SIENA MAI VITTORIOSO CON L’INTER - Il Siena neppure stavolta è riuscito a sfatare il tabù Inter. Ha affrontato 15 volte i nerazzurri in campionato - tra casa e fuori - e non l’ha mai spuntata: tutto ciò che ha raccolto sono stati quattro pareggi. Per la formazione toscana quella di ieri è stata la quinta sconfitta di fila in generale nello scontro diretto e anche la quinta di fila in casa. L’Inter ha così centrato il suo secondo colpo in trasferta dopo quello del 24 settembre a Bologna (3-1) all’esordio con Ranieri in panchina.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160