Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Tavecchio a confronto con il direttore dell'Agenzia delle Entrate

Carlo Tavecchio incontrerà giovedì prossimo, 9 luglio, il direttore dell’Agenzia delle entrate Attilio Befera

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio incontrerà giovedì prossimo, 9 luglio, il direttore dell’Agenzia delle entrate Attilio Befera per un confronto sugli aspetti tributari del calcio dilettantistico, teso a valutare una serie di aspetti emersi in questi ultimi anni e eventualmente trovare soluzioni per agevolare gli adempimenti previsti per le società dilettantistiche.

Tra l’altro, nei giorni scorsi la LND ha annunciato la costituzione di un Centro Servizi presso la Lega che possa fornire alle società dilettantistiche assistenza continuativa e qualificata, a costi contenuti, in materia contabile, tributaria, amministrativa, legale, ovvero in materia di adempimenti legati al trattamento dei dati (privacy) e alla sicurezza.

“Recenti esperienze – continua Tavecchio - hanno infatti dimostrato che la crescente complessità degli adempimenti contabili e amministrativi previsti dalla normativa vigente per le società sportive trova spesso le società affiliate alla LND impreparate ed esposte a scadenze se non addirittura a sanzioni, e le costringe ad avvalersi di costosi servizi esterni”. L’offerta di servizi sarà modulare e formulata secondo le diverse esigenze che ciascuna società dilettantistica può avere, andando da un’assistenza di base limitata alla compilazione e trasmissione delle dichiarazioni fiscali e di alcuni adempimenti amministrativi, a un’assistenza completa che comprenda anche la tenuta delle scritture contabili e la predisposizione dei bilanci, ovvero l’assistenza specifica in materia tributaria e legale, o anche in materia di privacy e sicurezza.

nella foto: il presidente LND Carlo Tavecchio.

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160