Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

LA JESINA NON SFONDA E IL RENATO CURI ANGOLANA SI ACCONTENTA DEL PUNTO


JESINA - RENATO CURI ANGOLANA 0-0

JESINA: Giovagnoli, Pascucci (1’ st Piermattei), Santoni (34’ st Mattia Cardinali), Focante, Alessandrini, Strappini, Cardinali, Sebastianelli, Trimarco (17’ st Federici), Gabrielloni T. , Costantini. A disposizione: Niosi, Federici, Campana, Bediako, Piermattei, Sampaolesi, Cardinali M. All. Fenucci.
RENATO CURI ANGOLANA: Capozzi, Ferrante (17’ st Vespa), Di Martile, Pucello, Marotta, Micaroni (41’ st Natalini), Di Giannantonio, Forlano, Parmegiani, Schneider (24’ st Planamente), Isotti. A disposizione: Ortolano, Natalini, Cirelli, Vespa, Planamente, Della Cioppa, Di Marco. All. Montani.
Arbitro: Cocciolo di Roma.
Note- Ammoniti Sebastianelli, Strappini.
Jesi
Jesina e Renato Curi Angolana guadagnano un punto entrambe le squadre hanno prodotto il meglio di loro stesse per superarsi a vicenda, È stata una lotta bella ed avvincente con molte emozioni in cui la Jesina ha dato l’ impressione di poter aver la meglio. Così si può ritenere che il risultato di parità accontenta entrambe anche se va un pò stretto agli jesini. Al 6’ del primo tempo i leoncelli colpisco il palo con Gabrielloni. Al 7’ i padroni di casa si fanno pericolosi con Trimarco, prepotentemente entra in area: la sua conclusione termina di poco al lato. Tre minuti più tardi Trimarco con un tiro al volo conclude in malomodo tra le braccia del portiere. Al 15’ Trimarco con un colpo di testa susseguente ad un calcio di punizione di Strappini porta i leoncelli in vantaggio, l’ arbitro annulla per fuori gioco. Al 16’ Giovagnoli che fa il suo ritorno tra i pali devia in angolo un calcio di punizione di Schneider. Al 30’ Giovagnoli si supera deviando in angolo una sfortunata confusione di Santoni evitano una autorete. Al 39’ Gabrielloni con un colpo di testa susseguente ad un cross di Trimarco: il portiere abruzzese si salva come può. Al sesto della ripresa Gabrielloni di prima intenzione impegna il portiere ospite che si supera deviando la sfera in angolo. Al 12’ il leoncelli alla ricerca del gol: Cardinali con un colpo di testa su angolo di Focante, la sua conclusione termina di poco al lato. Al 29’ Federici, colpisce il palo. Al 31’ l’ arbitro annulla la rete di Gabrielloni. Al 37’ Pucello in velocità si libera di tre avversari, serve l’ accorrente Di Marco, di prima intenzione scalda le mani a Giovagnoli, che da grande campione nega la rete agli ospiti.

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160