Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Allegri: «Grande vittoria». Galliani: «Cassano felice»

in

ROMA - «È una bella vittoria, contro una squadra che farà benissimo in campionato, è una delle pretendenti al titolo, insieme alle altre sei squadre». Il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, interpellato da Sky Sport, rende merito agli avversari, a Ibrahimovic e al suo portiere dopo la vittoria all'Olimpico contro la Roma. «Abbiamo sofferto poco, abbiamo sbagliato diverse occasioni da gol, abbiamo subito un gol alla fine che ci ha tenuto un pò in suspance fino al 95'. Ibrahimovic?. Stasera è stato bravissimo, ha fatto una partita straordinaria, come lo stesso Abbiati, che ha fatto una bella partita e, in alcune situazioni, come sul 2-1, ha fatto una parata importante. Sono contento». Questa vittoria vi fa sentire più vicini al prossimo scudetto? «Ci avvicina alla vetta in attesa delle partite dell'Udinese, della Lazio, di Inter e Juve. Fare risultato per noi era molto importante, perchè abbiamo vinto il primo scontro diretto della stagione, visto che ne avevamo persi due, è una bella iniezione di autostima». Poi Allegri spiega l'episodio dell'espulsione nel finale. «Ho brontolato su una rimessa laterale che, secondo me, era rimasta in campo. Niente di particolare».


GALLIANI: «POTENZA DI FUOCO PAZZESCA» - «Subiamo sempre tanti gol, ma abbiamo una potenza di fuoco pazzesca». È felice l'ad del Milan, Adriano Galliani, per la vittoria sulla Roma all'Olimpico ma ribadisce che i rossoneri subiscono ancora troppe reti. «Quando riusciamo a recuperare i nostri giocatori - aggiunge Galliani ai microfoni di Sky - siamo un'altra squadra. Ora siamo molto contenti». Poi l'ad del Milan tesse le lidi di Antonio Cassano: «Sta diventando un assist-man straordinario e poi è felice di stare con noi. Ha avuto dei momenti difficili questa estate e poi si è rasserenato. Merito sia suo che del Milan, abbiamo capito la sua psicologia. Ora è un giocatore felice. Ora i pantaloni che gli abbiamo fatto questa estate gli cascano per terra, credo che non si offenderà se lo dice». Tiferà Inter stasera contro la Juve? «Non esageriamo». 


LE REAZIONI - Soddisfatto il difensore rossonero Alessandro Nesta, in gol nel "suo" Olimpico: "Abbiamo giocato bene, soprattutto il primo tempo. Il gol contro la Roma? Non mi interessa. Roma per me è casa. È un gol importante per la vittoria e per la classifica. Abbiamo recuperato molti giocatori e si vede. Avevamo 6-7 infortunati". E la Roma? "Sta facendo un buonissimo lavoro". Protagonista della serata Zlatan Ibrahimovic, autore di una doppietta: "I compagni mi aiutano molto e io cerco di dare il mio contributo - ammette lo svedese -. Chi mi preoccupa più nella corsa scudetto? Il Milan. Ma siamo ancora all'inizio e c'è tanto da lavorare. È dura è dura". "È stata la vittoria del cuore, questi tre punti sono davvero pesanti - spiega un raggiante Christian Abbiati ai microfoni di Milan Channel - Abbiamo saputo stringere i denti, la Roma è un avversario molto ostico, sta crescendo parecchio. Un Milan dal grande cuore e desideroso di farcela. Peccato per il secondo gol, siamo stati sfortunati nell'azione che ha portato alla loro seconda rete".

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160