Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

I bianconeri in casa: 18 reti consecutive

in

ROMA - La Juve non batteva il Milan a Torino dal 14 di­cembre 2008: 4-2. Poi due sconfitte su due e senza far gol: 0-3 nel 2009-10 e 0-1 nel 20010-11. E grazie alla doppietta di Marchisio - ora golea­dor bianconero con tre centri - la Juve ha incre­mentato la sequenza dei gol consecutivi in casa portandola a 18 (8 partite). Il suo ultimo digiuno interno risale allo scorso 5 marzo: 0-1 proprio col Milan, si tratta anche del suo ultimo ko a Torino.


JUVE E UDINESE LE SOLE IMBATTUTE - Juve e Udinese - le sole imbattute di questo cam­pionato - restano così al comando per la seconda settimana consecutiva, appaiate a quota 11. I bianconeri di Torino non conquistavano tanti punti in 5 giornate da due stagioni, i bianconeri di Udine da undici: 13 per entrambe le squadre, rispettivamente nel 2009-10 e nel 2000-01.


GUIDOLIN HA LA DIFESA MIGLIORE - L’Udinese di Guidolin legittima questo suo pri­mato con altri tre record: 1) ha la migliore dife­sa del campionato: un solo gol subito, dal milani­sta El Shaarawy; 2) è l’unica a non avere ancora incassato una rete in casa; 3) è la squadra che più si è migliorata rispetto alla scorsa stagione: die­ci punti in più.


PALERMO, DUE PRIMATI AL BARBERA - Palermo super al Barbera. I rosanero sono al mo­mento quelli che in casa hanno preso più punti (9: tre vittorie su tre) e segnato più gol (9, in tra­sferta sono però ancora a secco). E anche ieri ra­gazzi di Mangia hanno confermato i loro progres­si difensivi: la partita col Siena (2-0) - giocata per oltre 35 minuti in inferiorità numerica - è stata infatti la seconda di fila conclusa con la porta in­violata. Al Palermo la prodezza non riusciva da nove mesi: 3-0 contro la Samp il 6 gennaio e 0-0 a Verona con il Chievo il 9.


LA LAZIO DI KLOSE REGINA DELLE TRASFERTE - La Lazio è la squadra-regina fuori casa: tre ga­re lontano dall’Olimpico, sette punti ( Napoli e Cagliari sono a quota 6). E c’è da sottolineare che cinque di questi sette punti portano la firma di Klose, decisivo in tutte e tre le trasferte: un gol nel 2-2 di San Siro col Milan (un punto), un gol nel 2-1 di Cesena (due punti: tre anzichè uno) e uno nel 2- 1 di Firenze ( altri due punti). Con il successo di ieri, tra l’altro, i biancocelesti hanno allungato la loro striscia positiva con la Fioren­tina: nelle ultime cinque sfide di campionato ­due a Roma, tre a Firenze - due pareggi ( nel 2009-10) seguiti da tre consecutive vittorie.


NOVARA-RECORD: 10 GOL (6 NEGLI ULTIMI 5’) - Il primato di miglior attacco spetta invece al No­vara: 10 reti (una in più di Juve, Napoli e Paler­mo), sei delle quali realizzate negli ultimi cinque minuti! Il dettaglio: CHIEVO-NOVARA 2-2 (40’ st Paci) CAGLIARI-NOVARA 2-1 (43’ st Morimoto) NOVARA-INTER 3-1 (41’ st Rigoni rigore, 46’ st Rigoni) ATALANTA-NOVARA 2-1 (44’ st Porcari) NOVARA-CATANIA 3-3 (40’ st Jeda)


CAGLIARI, 10 PUNTI COME AI TEMPI DI RIVA - Secondo colpo esterno per il Cagliari - aveva già vinto in casa della Roma - terzo in classifica con Napoli e Palermo. In cinque partite i rossoblù hanno totalizzato 10 punti: non ne raccoglievano tanti da 41 anni, dal 1970-71. In quella circostan­za fecero anche meglio: 11 punti, con il conteggio attuale (tre vittorie e due pari). Avevano lo scu­detto sul petto, Riva in campo - anche se Rombo di Tuono restò fuori a lungo per un grave infor­tunio - e Scopigno in panchina.


INTER MAI COSI’ MALE DA 28 ANNI - Stupiscono, in senso contrario, i 4 punti dell’In­ter: il bottino più scarso messo insieme dai neraz­zurri dopo 5 gare da quando ci sono i tre punti. In generale l’Inter non partiva così male dal 1983-84: una vittoria, un pareggio e tre sconfitte pure allora. L’allenatore era Gigi Radice. Il Milan, da parte sua, cinque punti in cinque partite li aveva guadagnati per l’ultima volta nel 2000-2001 (allenatore Zaccheroni).


MILANO, DOPPIO KO DOPO 2 ANNI E MEZZO - Inter-Napoli 0-3, Juventus-Milan 2-0: week end disastroso per le due milanesi, che non perdeva­no nello stesso turno di campionato dal 24 mag­gio 2009: Cagliari-Inter 2-1, Milan-Roma 2-3.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160