Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Un super Rieti sbanca Pescara

in

ROMA - Ecco la prima classifica: al termine della prima giornata del campionato di serie A di calcio a 5, ci sono sei squadre al comando. A Marca Futsal e Lazio, vittoriose negli anticipi, si aggiungono Asti Acqua Eva, Montesilvano, Promomedia Sport Five Putignano e Real Rieti. L’Alter Ego Luparense soffre a Bologna ma alla fine riesce a strappare un punto sul campo del Kaos Futsal grazie alla tripletta di Rodolfo Fortino; è un’altra tripletta, quella dell’argentino Borruto, a permettere al Montesilvano di avere la meglio sulla neopromossa Finplanet Fiumicino (5-3).


SORPRESA RIETI Nella giornata dei 5-3 (e delle triplette), il colpaccio lo realizza un’altra neopromossa, il Real Rieti, che sbanca il campo della Ponzio Pescara vicecampione d’Italia grazie ai tre gol di Dao e alle reti di Jardel e Giasson. Se lo scorso anno Asti e Promomedia Sport Five Putignano erano state le grandi rivelazioni del campionato, le due squadre si confermano anche nel primo impegno del nuovo anno: gli Orangebattono di misura l’Augusta (1-0, decide Cavinato), i pugliesi rovinano il debutto della Franco Gomme Venezia. Al PalaCosmet di Dolo, i pugliesi si impongono 4-2.


TRIS DI FORTINO… Si era congedato da capocannoniere, riparte da capocannoniere: se l’Alter Ego Luparense esce indenne dal PalaSavena, lo deve soprattutto al bomber arrivato in estate dall’Augusta, che realizza una tripletta e rende vana la grande prova del Kaos Futsal. Dopo un inizio equilibrato, ci pensa André Ferreira nel giro di 34 secondi a piazzare l’uno-due micidiale per i “neri” di Andrejic, ma la Luparense prima trova il gol che dimezza le distanze con Fortino a un passo dall’intervallo, poi pareggia dopo 24 secondi della ripresa con l’altro ex Augusta Merlim. Il Kaos, però, ha il merito di tornare quasi subito in vantaggio con Alan e di trovare addirittura il 4-2 con Scandolara. I Lupi di Fernandez sembrano al tappeto, ma ci pensa Fortino a ristabilire la parità, con il gol del 4-4 che arriva a 2’ dalla sirena.


…TRIS DI BORRUTO… Nonostante le assenze di Rogerio, Forte e Dell’Oso, il Montesilvano sorride in casa della Finplanet Fiumicino. Al Pala Di Fiore di Ostia, gli abruzzesi vincono 5-3: ad aprire le marcature, dopo soli 31 secondi, è “Titì” Borruto che, rientrato da pochi giorni dagli impegni inCoppa America con la nazionale argentina, ha subito modo di timbrare il cartellino. Il Montesilvano continua a spingere, e trova anche il raddoppio con Burato, rientrato dal prestito al Rieti. Il Fiumicino prova a scuotersi e trova il primo gol della sua avventura in serie A con Romanini, ma sono ancora i campioni d’Europa a riportarsi sul +2 grazie a Cuzzolino, anch’egli come Borruto di rientro dal Sudamerica. Prima dell’intervallo, però, la squadra di Matranga riduce il distacco grazie a Moreira, ma le emozioni non si esauriscono e, nella ripresa, ancora Borruto fa 4-2, prima del gol di Romanini che rende il Pala Di Fiore una bolgia. A mettere il punto esclamativo sul successo della squadra di Ricci, è ancora lo scatenatoBorruto; il Fiumicino esce tra gli applausi, ma deve rimandare l’appuntamento con i primi punti.


…E TRIS DI DAO Il risultato che esce dal PalaRigopiano di Pescara, per certi versi, ha del clamoroso: la Ponzio Pescara vicecampione d’Italia cede 5-3 al neopromosso Real Rieti e paga oltremodo le assenze per squalifica di Morgado, Zanetti e Fornari. Debutto trionfale per la matricola di David Ceppi che, grazie alla tripletta dell’ex Bisceglie Dao e ai gol di due altri nuovi acquisti come Jardel e Giasson si conquista tre punti e grandi applausi. Sblocca Dao, pareggia Bico Pelentir, ma è ancora il pivot brasiliano a realizzare il 2-1. La squadra di Patriarca torna in parità grazie aCorreia, che realizza il tap in dopo la parata di Kuromoto su Nicolodi. Lo stesso Correia risponde anche al 3-2 di Jardel, ma Giasson e ancoraDao nel finale condannano la Ponzio.


ASTI DI MISURA Al Palasanquirico, invece, basta un gol per assegnare i tre punti: è quello di Diego Cavinato, che decide la sfida tra Asti Acqua Eva e Augusta. Il laterale Orange e della Nazionale, a un minuto dall’intervallo, sblocca una gara equilibrata in cui l’Augusta dei tanti volti nuovi (compreso il tecnico “Foca” Vaz, al ritorno in Sicilia) non sfigura, ma esce a mani vuote. La favola Asti, dopo l’exploit della passata stagione, non sembra ancora finita.


PUTIGNANO CORSARO Dopo il grande campionato all’esordio nella massima serie, anche il Promomedia Sport Five Putignano inizia con un successo: i ragazzi di Rafael Cavenaghi espugnano il PalaCosmet di Dolo rendendo amaro l’esordio in A della Franco Gomme Venezia. Apre le marcature Fininho, ma è un autogol di Thiago Costa a ristabilire immediatamente la parità. I pugliesi, però, allungano prima dell’intervallo con i gol del nazionale azzurro Leggiero e con Bruno. Se i lagunari di Pagana trovano il gol del 2-3 con Callegarin, il Putignano chiude i conti con Silveira.


ANTICIPI Ad aprire la prima giornata (e il campionato) erano state le vittorie di Marca Futsal e Lazio ai danni di Bisceglie e Acqua&Sapone Fiderma. Al PalaMazzalovo di Montebelluna, esordio con tre punti per i campioni d’Italia, che hanno dovuto fare i conti con l’orgoglio del Bisceglie, riuscendo comunque a fare bottino pieno grazie anche alla tripletta di Edgar Bertoni (gli altri gol di De Luca e Coco). Al PalaCastagna, invece, laLazio ha espugnato il campo dell’Acqua&Sapone grazie al sinistro dalla distanza di Luca Ippoliti e al gol di Alcaraz su assist di Jubanski. Un successo, quello della Lazio, dedicato a Vinicius Bacaro, che nei giorni scorsi ha subìto un gravissimo lutto familiare. In mezzo, l’inutile pareggio firmato da Caetano.


PROSSIMO TURNO La seconda giornata inizierà venerdì 30 settembre con il derby veneto tra Alter Ego Luparense e Franco Gomme Venezia. Sabato 1 ottobre spicca la sfida tra Lazio e Asti Acqua Eva, con il Montesilvano che ospiterà il Kaos Futsal. Il match tra Real Rieti e Marca Futsal, rinviato per gli impegni dei veneti nel Main Round di UEFA Futsal Cup, si giocherà mercoledì 12.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160