Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Mancano 10 Giorni, il conto alla rovescia è appena iniziato.

Le Rappresentative abruzzesi Allievi e Giovanissimi

Il conto alla rovescia è appena iniziato… Tra poco più di una settimana, le Rappresentative abruzzesi Allievi e Giovanissimi partiranno alla volta della Sicilia. Nel territorio della provincia di Catania, infatti, sono in programma le finali di categoria dedicate alle selezioni di tutte le regioni italiane.
Una vetrina di assoluto valore, un’occasione irripetibile per ogni singolo ragazzo che sarà chiamato a rappresentare l’Abruzzo in giro per la penisola. Un’ esperienza che, risultati a parte, sarà comunque indimenticabile. La preparazione, nel frattempo, è entrata nel vivo. E infatti, nella giornata di ieri, presso il nuovo Stadio Comunale di Teramo (Piano D’Accio), le due rappresentative hanno sostenuto i primi impegni amichevoli. Duranti i due match, i selezionatori di entrambe le categorie hanno avuto l’opportunità di iniziare a valutare i frutti del loro lavoro. Naturalmente, ai giovani atleti è stato raccomandato massimo impegno: il loro futuro con addosso la prestigiosa maglia della nostra regione si deciderà proprio in queste ultime settimane.   Le rose, infatti, dovranno essere ulteriormente sfoltite. Ieri pomeriggio, sono stati 25 i convocati per la categoria Allievi, 27 per i Giovanissimi. Prima della partenza per la Sicilia, entrambe i gruppi dovranno essere ridotti a venti calciatori. La concorrenza è spietata…

Nel test amichevole contro una selezione dell’Atletico Nepezzano composta da Allievi e Giovanissimi, la Rappresentativa Giovanissimi, sotto l’attenta regia del selezionatore giuliese Giancarlo De Falco, ha conquistato un buon pareggio. Nonostante non sia arrivata la vittoria, i ragazzi hanno messo in mostra un buon livello tecnico; anche se, sotto alcuni punti di vista, c’è ancora da migliore. Nel corso della prima frazione, De Falco ha schierato i suoi con uno spregiudicato 4-2-3-1, costruito per sfruttare al massimo la fantasia di Petalli, Marcolongo e Salatiello alle spalle dell’unica punta Orunesu. Durante la prima frazione, comunque equilibrata, la selezione abruzzese costruisce diverse palle gol, non riuscendo però a concretizzare le occasioni create. Il
Nepezzano, invece, andando a segno in una delle poche azioni degne di nota, si dimostra davvero pragmatico. Nella ripresa, De Falco, passando al 4-3-3, rivoluziona completamente la sua formazione. In avanti, Di Marco, Di Virgilio e Miccoli fanno subito male. Quest’ultimo, uno dei ragazzi più attivi ed imprevedibili, su assist di Giannascoli, timbra il palo. Nonostante il Nepezzano centra il raddoppio a meno di dieci minuti dal termine, la formazione di De Falco non si arrende. Continua ad attaccare a testa bassa. E, nel giro di neanche trenta secondi, gli sforzi vengono premiati. Prima Miccoli supera in uscita l’estremo teramano, accorciando così le distanze; poi è Di Virgilio, in semirovesciata, a fissare il risultato sul pareggio. 2 a 2 e tutti felici…

Ecco, nel dettaglio, le due formazioni scese in campo:
Rappresentativa Giovanissimi pt: Mastracci (Spacca), Carosella, Ioannone, Travaglini, Grifoni, Di Santo, Salatiello, Di Profio, Orunesu, Marcolongo, Petalli.
Rappresentativa Giovanissimi st: Fargione (Cattiveria), Amedoro, Cerqueti, Di Cecco (Ferrante), Melito (Benvenuti), Giovaniello, Miccoli, D’Ignazio, Di Virgilio, Giannascoli, Di Marco.

Nella seconda sfida di giornata, non c’è stata storia. Gli Allievi, guidati da Luca Di Domenico, hanno superato con un sonoro 5 a 0 i pari età del Nepezzano. Schierato in campo con il 4-3-3, l’Abruzzo si è subito portato in
vantaggio grazie ad un autogol. Nel primo tempo, a chiare tinte abruzzesi, assaporano la gioia del gol Pellone (tocco vincente su assist di Tano, in forza al Francavilla), Serra (abile a concretizzare una ripartenza) e Milizia (bravo a trasformare in oro un uno-due con l’ispirato Tano). Il reparto avanzato, insomma, ha davvero convinto. Ma nemmeno il pacchetto arretrato, composto inizialmente dal tandem centrale Di Marco-Conte e dai due terzini Di Giandomenico e Paolini, non è affatto dispiaciuto. Nella ripresa, anche con l’ ingresso di forze fresche, il copione resta pressappoco lo stesso. Così Di Sabatino, coronando nel migliore dei modi un contropiede, si toglie lo sfizio di mettere a segno la definitiva cinquina. La prima vittoria è dunque in cassaforte. Di questo passo…

Di seguito, le due formazioni utilizzate da Di Domenico:
Rappresentativa Allievi pt: Massa, Di Giandomenico, Paolini, Sagazio, Di Marco, Conte (Pezzotta), Lenart, Milizia, Tano, Liguori (Serva), Pellone.
Rappresentativa Allievi st: Addario (Di Santo), Di Giandomenico (Olivieri),Sagazio, Di Marco, Lenart (Ragnoli), Serva, Di Sabatino, Di Gennaro (Mosca), Pezzotta, Di Donato, Di Paolo.

Gianluca Lettieri

Fonte: 

FIGC Abruzzo

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160