Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Natali teme la Lazio: «Klose fa la differenza»

in

FIRENZE - La Fiorentina brillante di questo avvio di campionato deve il suo momento positivo anche alla difesa. Mihajlovic ha trovato in Gamberini e Natali una coppia di sicuro affidamento. E' lo stesso Natali a riconoscerlo: «Stiamo lavorando bene con buon equilibrio nelle due fasi di gioco. Non dobbiamo però perdere di vista questa dimensione. La difesa è la componente fondamentale per mantenere compattezza. Le nostre prospettive? La cosa migliore è affrontare gara dopo gara. L'importante è stare con i piedi per terra e lavorare serenamente. Personalmente fa piacere avere un riscontro positivo dall'esterno. Spero di continuare così e mantenere una buona condizione fisica per tutta la stagione. Da possibile partente a titolare fisso? Sono un professionista e devo lavorare per la squadra indipendentemente da chi scende in campo la domenica».


MONTOLIVO - Natali ha poi parlato del caso Montolivo: «Mi sembra doveroso sottolineare che per lui parla il campo. Dobbiamo giudicarlo per le prestazioni in campo e come lavora in settimana». Complimenti a Behrami: «È un esempio per molti. La forza di Valon è sicuramente l'impegno e la rabbia sportiva. E' molto bravo a disturbare l'avversario e 'sporcare' il conseguente passaggio». 


ANNO NUOVO -  Il difensore viola ha poi paragonato questa stagione alla scorsa: «Ottenere subito buoni risultati porta i suoi risvolti. E' chiaro che adesso conosciamo meglio anche lo staff, poi, al di la del mercato, probabilmente è cambiata anche la mentalità quando giochiamo fuori casa. Siamo consapevoli che la strada da seguire è questa».


KLOSE E LA LAZIO - Domenica la sfida con la Lazio è un avversario da tenere d'occhio come Klose: «Fa la differenza. Ci vorrà grande determinazione e concentrazione nell'affrontare una squadra che qualitativamente non è molto lontana da quella del Napoli».


FUTURO - Chiusura sul futuro: «Ne parleremo in futuro. Sono in scadenza, ma sono sereno. A Firenze sto bene, mi diverto e l'entusiasmo non mi manca».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160