Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Luis Enrique: «Roma, siamo sulla strada giusta»

in

ROMA - "Sono stato molto contento per la squadra, la società e i tifosi che hanno visto che possiamo vincere. Stiamo percorrendo la strada giusta, spero che il successo contro il Parma ci serva per guadagnare fiducia e affrontare il match contro l'Atalanta in ottime condizioni". Dopo il primo successo in campionato, Luis Enrique rilancia le quotazioni della sua Roma in vista dell'impegno di sabato prossimo all'Olimpico contro l'Atalanta che, senza penalizzazioni, occuperebbe la prima posizione in classifica. "La squadra ha fame e voglia di vincere - ha spiegato il tecnico spagnolo ai microfoni di Roma Channel -, speriamo che arrivino altri risultati e che la fiducia cresca sempre di più. Io sono sicurissimo di cosa dobbiamo fare per crescere, ma in questo sport, che non è una scienza, a volte il lavoro non porta ai risultati e in questo caso è normale che ci sia tensione".


«VOGLIAMO VINCERE» - Ecco perchè, secondo l'asturiano, conta molto l'aspetto mentale: "È come quando si inizia a guidare la macchina che si guarda come mettere le marce e poi, dopo un pò, si mettono senza pensarci. Per noi è lo stesso. Vogliamo sempre fare la partita, in ogni stadio, e questo non è facile. Soprattutto se la squadra avversaria si copre e difende con tanti uomini sotto la linea del pallone". E non saranno i tanti contropiede subiti a far cambiare la filosofia di gioco di Luis Enrique: "Noi facciamo tanto possesso per andare in gol, non solo per tenere il pallone. Pensiamo che se giochiamo controllando la partita faremo più vittorie che sconfitte. Non pensiamo a dare solo lo spettacolo, ma ad essere superiori all'avversario. Noi vogliamo vincere". "Credo si inizi a vedere qualcosa e sono ottimista - ha quindi aggiunto l'allenatore della Roma -. Chiedo un pò di pazienza, soprattutto all'Olimpico: i calciatori devono capire bene tutto quello che devono fare. Non chiedo pazienza per me, ma per i calciatori, che alla fine arriveranno a fare quello che vogliamo".

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160