Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Agnelli parla agli azionisti: La Juve si sta rinnovando

in

 TORINO - La realtà è cruda, ma la Juventus ha iniziato fattivamente un processo di rinnovamento in tutti i settori e su tutti i fronti. L'azionista di maggioranza ha agito in modo chiaro e decisivo e la società ha fatto altrettanto, rinnovando squadra, stadio e strutture societarie. Adesso anche i piccoli azionisti dovranno fare la loro parte. È il senso dell'appassionata lettera che il presidente bianconero, Andrea Agnelli, ha rivolto a tutti gli azionisti, in vista dell'assemblea di metà ottobre, che dovrà ratificare l'aumento di capitale previsto. «Il bilancio fotografa la cruda realtà e si tratta di una perdita intollerabile», si legge nel preambolo del presidente. «Grazie all'intervento di Exor, l'azionista di maggioranza, si può invertire la tendenza e tornare all'obiettivo di sempre, competere ad alto livello mantenendo l'equilibrio finanziario».


«MAROTTA RINNOVATORE» - Agnelli, con grande realismo, non nega che la situazione precedente avesse portato «un malessere profondo, con l'impoverimento del patrimonio tecnico e notevoli difficoltà economiche». Ma «grazie a Giuseppe Marotta è iniziato un ciclo di profondo rinnovamento in tutti i settori». Il presidente indica poi i punti in cui la società si è impegnata e si sta impegnando per il raggiungimento di obiettivi prestigiosi: nuova organizzazione societaria (comprendente anche il management), rinnovamento tecnico della prima squadra, rilancio del settore giovanile, ottimizzazione degli investimenti sportivi (ingaggi e costi di acquisto), attività del nuovo stadio, rafforzamento della capacità di ottenere autonomamente ricavi, controllo dei costi. La sintesi di tutte queste esigente-missioni, è rappresentata dal nuovo stadio: «La nostra nuova casa è la sintesi di tale ambizione», spiega Agnelli che conclude il messaggio con un autografo eloquente, che sintetizza tutta la sua passione in un «Forza Juve!».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160