Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

LA PRIMA DI ECCELLENZA PER LE SQUADRE DELLA JONICA

Cosi la prima di Campionato di Eccellenza per le squadra a noi vicine
L’esordio ufficiale nel torneo d’Eccellenza inizia alla grande per il Siderno, che affronterà fuori il Guardavalle, Il Roccella davanti al proprio pubblico se la vedrà con la Palmese, Il Brancaleone in casa con lo Scalea,ed infine la Bovalinese in casa con il Montalto.
Questa in sintesi la prima per le nostre squadre a noi piu’ vicine.
Roccella Palmese: al “Nineto Muscolo” arriva una rinnovata Palmese che nell’anno del centenario vorrà certamente fare bene. Per la squadra di casa guidata da Tonino Figliomeni c’è la consapevolezza di avere mezzi tecnici sufficienti per far sentire la propria voce nel torneo, e questa volta nessuno si può nascondere, tutti sono consapevoli che la squadra è stata allestita con un organico di prima classe Patron Giannitti dunque vuole subito i tre punti Palmese permettendo. Tuttavia, nonostante la società della piana affronti la trasferta con lo status di una grande, c’è da stare attenti, capaci di violare il “Ninetto Musco” nella prima di campionato . Dunque, saranno i nervi saldi già dalla prima giornata a farla da padrone. Chi saprà esorcizzare la plausibile emozione potrà avere la meglio sull’avversario.
Guardavalle Siderno: primo derby “jonico” alla prima giornata propone una sfida densa di spunti interessanti. I giallorossi del Guardavalle si presentano con un organico ampiamente rinnovato, dopo arrivi (e ritorni) bomber e figliol prodigo, sarà la squadra di Ciccio Galati a tenere a battesimo il primo impegno ufficiale nel campionato d’Eccellenza del Siderno al “Nicola Coscia”. Per entrambe le squadre, le indicazioni provenienti dalle uscite in Coppa Italia non hanno dato una piena conoscenza degli effettivi valori dei due organici, pur se sono i ragazzi di Peppe Fiorenza a sorridere di più, visto la sconfitta del Guardavalle in quel di Marina di Gioiosa 15 giorni fa. Ed è proprio sui ragazzi di Mister Galati che vertono tutte le attenzioni degli addetti ai lavori, anche perché Domenica 4 ci sarà l’anticipo della prima giornata’incontro di Coppa Italia in casa del Siderno. E Domenica 11 sarà il Guardavalle ad ospitare il Siderno. Le difficoltà palesate durante la preparazione estiva si sono visti più per il Guardavalle a Marina di Gioiosa , meno per il Siderno sia in casa che fuori. Le prime uscite di Coppa Italia non avranno entusiasmato, ma testimoniano come la squadra di Galati sia già sulla buona strada. Toccherà alla squadra di Peppe Fiorenza neo promossa, guastare i piani dei “vicini” del Guardavalle per iniziare la nuova stagione con il piede giusto. Problemi dentro il campo per il Siderno non avendo ancora l’organico al completo,(manca una vera punta di ruolo) che, però, dovranno essere spazzati via, o si tenterà almeno di farlo, con una prestazione super della squadra, e poi per arrivare con i suoi naturali obiettivi che è la salvezza.
BOVALINESE MONTALDO. E un classico della categoria, Per Mister Frasca della Bovalinese sarà esordio assoluto in categoria dopo averci militato ma questa volta sarà lui il direttore d’orchestra. Dopo l’addio al calcio di Panarello – Ferrigno Allenatore e presidente la Società cercherà di far dimenticare subito il passato con una partenza da tre punti, anche se si sa che il Montaldo punto quanto meno ai Play off; Mister Frascà torna davanti al proprio pubblico, pronto ad un nuovo debutto, dovrà dimostrare di aver fatto tesoro delle indicazioni incamerate fino a poco tempo fa con i più giovani. Ed i nodi vengono subito al pettine, visto che gli Amaranto riceveranno la visita di una formazione che, da diversi anni, è abbonata ad un campionato d’alta quota. Il test è probante e dovrà dimostrare se il lavoro del trainer darà subito i suoi frutti, pur sapendo di avere tutti gli strumenti a disposizione per correggere il tiro in tempo.
BRANCALEONE SCALEA: È tempo di voltare pagina, L’exploit della scorsa stagione per lo Scalea rischia di rimanere solo un fugace flirt con i piani alti della classifica. Ora ci sarà il verdetto del campo a stabilire se i cosentini potranno scrivere nuove pagine nel loro futuro. La prima uscita non è delle più forti, il calendario propone la visita al neo Promosso Brancaleone, il quale vorrà tornare alla vittoria dopo l’esilio dal campionato d’Eccellenza. Basterà la voglia dei ragazzi agli ordini di Mister Rocco Brando ad arginare il carattere da primi della classe dei Cosentini? Ripartire per far meglio. Da una parte e dall’altra. Se sulla sponda Jonica si punta ad un felice esordio dinanzi al pubblico amico la formazione ospite cercherà di lasciarsi alle spalle il convulso finale di stagione della scorsa annata, funestato nella sconfitta in casa ad opera del Soverato nei Play off ;Quindi, la cura migliore per lasciarsi alle spalle simili eventi consiste nel correre dietro ad un pallone e questo i ragazzi dello Scalea lo sanno fare bene. L’obiettivo sembra univoco per entrambe le squadre, dimenticare, per gettarsi a capofitto nel campionato. A conti fatti è proprio così. Ma i rispettivi tecnici conoscono bene i propri ragazzi. Solamente adesso si saggeranno gli effettivi valori degli organici. Ed entrambe le squadre non vedono l’ora di dare il loro calcio d’inizio.
Questa volta c’è da far tremare le gambe, e tutti ne sono coscienti.
In effetti siamo in una ECCELLENZA di fatto camuffata, in cui vi saranno due gruppi di squadre, ed il divario tra i due gruppi sarà notavole.
La grande sbornia di Coppa Italia appare già archiviata. Tutte le squadre partono per conquistare qualcosa in più.
Una sorta d’antipasto di questa sfida andrà in onda Domenica 4 valevole sempre per la Coppa Italia;
Il Roccella andrà a far visita al Gioiosa Jonica (promozione);
A Siderno invece e di scena il Guardavalle, e la sfida più attesa. Vedremo.
Domenica 11 la musica cambia e s’inizia a far sul serio. Sarà la giusta cornice per celebrare il ritorno del Siderno e Bancaleone nel campionato d’Eccellenza.
Questa la prima giornata completa:
bovalinese-montalto;brancaleone-scalea;isola- Castrovillari;roccella-palmese;
rende – soverato; n. gioiese - san marco; sersale - rossanese

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160