Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Sabatini: Totti deve andare incontro a Luis Enrique

in

ROMA, 2 settembre - «Sono molto preoccupato da questa triangolazione Totti-Luis Enrique-Baldini. Chi deve fare un passo indietro è il capitano». Il ds della Roma Walter Sabatini si schiera con il tecnico spagnolo nella diatriba fra lui e capitano giallorosso scoppiato durante la nefasta doppia sfida di Europa League contro lo Slovan. «L'allenatore deve essere sereno nelle sue scelte. Totti sarà protagonista con meno partite, non deve essere quello che mette in difficoltà l'allenatore. Francesco è in un momento diverso della sua carriera e deve capire la situazione. Luis Enrique deve essere sereno quando deciderà di metterlo in panchina», ha proseguito Sabatini durante una conferenza stampa organizzata oggi a Trigoria per la Roma Primavera. «Non ci deve essere una situazione reazionaria ma rivoluzionaria».


Sabatini ha poi proseguito sulla presunta diatriba fra Totti e Baldini: «Non c'è alcuna fronda contro il capitano, nella maniera più assoluta. Il calcio non va raccontato con i messaggi. Baldini a dicembre mi ha contattato per lavorare con la Roma e non mi ha mai parlato di un problema Totti. Non c’è un piano per annichilire il capitano».


Su Totti Sabatini prosegue con la massia chiarezza: «Francesco deve risolvere il problema facendo un grande sacrificio e mettendosi in discussione. Un calciatore, un campione come lui è naturale che non vuole mettersi in discussione. E’ ovvio che non sono in discussione le sue qualità, è un calciatore che ha espresso le maggiori qualità nel campianto italiano. Adesso è più utile con 20 partite invece che con 30. Quando va in panchina deve avere il sorriso anche fuori per non mettere in imbarazzo i calciatori giovani».


Chiusura sul contratto di De Rossi: «Il suo caso non mi preoccupa. Daniele vuole rimanere qui. Ovviamente ha fatto le sue richieste ma noi ci siamo confrontati e lo stiamo facendo in maniera costruttiva. Speriamo di arrivare ad un accordo favorevole. Se così non fosse, sarebbe una grave perdita per la Roma».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160