Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

PRIMA USCITA PER IL CAULONIA 2006





Ad una settimana dall'inizio della preparazione sotto l’occhio vigile del preparatore atletico Prof. Pietro Dichiara, buon test amichevole quello svolto allo stadio “Dicone” di Caulonia ieri dai locali.

Gli amaranto di Mister Sgligliano hanno vinto 1-0 gol di Nicola Scuteri, contro
US BIGONGI PAZZANO, compagine iscritta al campionato di Seconda Categoria.

Partita armoniosa, nel corso del primo tempo anche se giocata alle ore 18.00 il caldo si è fatto sentire lo stesso per i ragazzi che essendo sotto preparazione non potevano che essere brillanti e nulla si poteva chiedere di più.

Il Caulonia 2006, è sceso in campo con Spadola, Nesci M., Scigliano M., Nicolo, Nuccio, Manno, Morabito, Murdocca, Scuteri, Nicola, Dimasi, Scuteri Fabio;
Per la prima di campionato Mister Scigliano recupererà ragazzi dell’anno scorso oggi assenti, uno su tutti e Ilario Nesci che per infortunio sarà fuori dai giochi per bel po’ di tempo;

US Bivongi Pazzano ha risposto con Apicella, Tirotta, Pisano, Leotta (allenatore) Valenti Giuseppe, Valenti Gianfranco, Russo Pietro, Russo Mattia, Taverniti, Bavaro, Russo Gianfranco.

Buon test anche per il Bivongi Pazzano dove il tecnico/giocatore Leotta ha fatto ruotare tutta la rosa a disposizione.

Di cuore la prestazione dei nuovi, per il Caulonia tutti giovanissimi Murdocco, Morabito, ecc… ecc… che si sono fatti ammirare, tanto che Scigliano a fine gara era entusiasta della prestazione, connsiderato che per alcuni era il debutto ufficiale anche se in amichevole.




Il contesto che li vedrà protagonisti prossimamente sarà certamente diverso, più duro, e faticoso, ma la voglia c’è;

Fare bene in questi test di avvicinamento da fiducia soprattutto ai più giovani, e poi non sottovalutare mai il “desiderio” la “frenesia” lo “spirito” di sacrificio che ci mettono ogni volta che scendono in campo, che alla fine potrebbe determinante; Vedere all’opera giovanissimi non è per niente normale.
C’è anche da dire che la formazione di Mister Scigliano, in vista della partita d'esordio per il secondo anno consecutivo dopo la ri - conferma nel campionato di Prima categoria, giorne C non è completa, e non è certamente una pretendente al titolo, ma davanti ai propri tifosi non vuol fare brutte figure, ed è per questo che il ds ROCCISANO ha avuto carta bianca per cercare di sondare il terreno, ed acquisire tre pedine fondamentali uno per reparto affinché si possa affrontare il campionato con tranquillità.
A fine gara tra una battuta e l’altra abbiamo chiesto ai ragazzi di Mister Leotta l’obbiettivo per il prossimo campionato e la risposta è stata di arrivare alla salvezza prima possibile, lo scopo del nostro campionato e divertirci tutti insieme, poi se sarà possibile una buona vetrina per qualche ragazzo che certamente merita

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160