Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Genoa, addio a Gilardino: ora assalto ad Amauri

in

GENOVA, 30 agosto - Leggere tra le righe, attraverso il denso fumo di quell'alchimia pura che si chiama calciomercato. Il presidente Preziosi, l'unico in fondo che sa risolvere i più difficili rebus alchemici, è sceso all'AtaHotel di Milano per dare una sterzata definitiva al mercato del Grifone, sterzata che tanto per cominciare si è concretizzata con l'equazione Kucka-Inter=Viviano-Genoa e con un addio che sembra definitivo (sembra, però) alla fantaipotesi di Gilardino in rossoblù Certo che la vendita di Palacio all'Inter avrebbe potuto rendere parzialmente concreto l'arrivo dell'attaccante viola e della Nazionale a Genova, quotato una quindicina di milioni, ma nelle ultime ore il direttore sportivo rossoblù Capozucca ha congelato gli entusiasmi: "Gilardino - ha detto ai microfoni di Lady Radio - resterà a Firenze".


IL FUTURO - Un addio ai sogni di gloria confermato a quanto pare dallo stesso presidente Preziosi. Adesso le voluttà del Grifone si devono concretizzare in altri nomi. Le ultime ore del mercato potranno parlare di Amauri, forse in prestito o con una particolare quadratura economica, ma anche di un attaccante che sia 'buonO' di testa come Caracciolo, un ex Sampdoria, oppure il 'ritornò di Floccari. Il cilindro di Preziosi riserva sempre sorprese. Altra faccenda quella di Palacio, la cui trasmigrazione all'Inter sembra ormai definitivamente bloccata. "Palacio di qui non si muove" ha detto il patron, ma il vecchio detto applicato al calciomercato 'mai dire maì è ancora la perifrasi più adatta, soprattutto in queste ultime, roventi ore. Tanto è vero che nel tardo pomeriggio di oggi Capozucca è planato negli uffici del vicepresidente dell'Inter Rinaldo Ghelfi. E se è vero che l'offerta dell'Inter per Palacio (prestito con diritto di riscatto) è stata rifiutata a fronte di una richiesta del Genoa di 10 milioni, quel 'mai dire maì ci sta tutto. Perchè mancano ancora 24 ore all'alba.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160